eXTReMe Tracker


Warning: mysql_query(): No such file or directory in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_query(): A link to the server could not be established in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 57

«Perchè lui è a casa e non in carcere?»

15 ottobre 2010 alle 22:30
swampthing

«Perchè lui è a casa e non in carcere?» si domandano i parenti della donna rumena ASSASSINATA nella metrò a Roma.
Voi avete una risposta?

Pubblicato in Povera Italia da swampthing | 21 Commenti »(Letto 9600 volte)

tn  tags:

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

21 commenti a “«Perchè lui è a casa e non in carcere?»

  1. Roccocop scrive:

    La domanda è: avreste cagato di striscio la notizia se lui era rumeno e lei italiana?

  2. Cesare scrive:

    :berluska: Sento puzza di Merda che sarà mai…………………
    E VOI PENSATE AD ATTACCA’ BRIGHE MENTRE L’ITALIA MUORE GRAZIE AD UN POPOLO DI MERDA CHE LO HA VOTATO, ECCO PERCHE’ SENTIVO PUZZA…. NON ERA SOLO LUI….. MA TANTI INTORNO A ME……………….. :baciamilculo: DILAGA IL LECCHINAGGIO

  3. suslov scrive:

    Vi ringrazio, ma il 50% stava su Affari e Fiinanza lunedì, basta informarsi, online o sui giornali.

  4. Zerb scrive:

    L’ho sempre detto:
    non c’è una riga che possa essere smentita.

    Bella Suslov !!!!! Mi verrebbe di metterlo in bacheca dell’azienda.

  5. er mahico scrive:

    @Suslov
    copio e incolllo e metto nel mio sito se posso con permesso.
    da incorniciare.

  6. suslov scrive:

    Siccome il problema è che questi signori non si conoscono a fondo perchè controllano i mas-media, vorrei usare i siti liberi di internet per fare un pò di informazione.
    Nel 1994 Romano Prodi ad un convegno disse della vittoria elettorale di Berlusca
    che la democrazia si era distratta un attimo ed una azienda, Mediaset,
    era andata al potere.
    Successivamente Prodi non riprese mai questa espressione, e le ragioni le sa solo lui.
    La nomina di Paolo Romani a ministro dell’industria da parte dello gnomo
    è molto importante per Mediaset, in quanto il modello di business delle tv di berlusca
    ormai fa acqua da tutte le parti.
    La tivvù commerciale al massimo della sua potenza politica perde ascolti con il digitale terrestre rispetto ad una Rai ridotta alle pezze al culo dagli uomini del tappo,
    nonchè ad una sky che dai governi berlusca ha preso una caterva di bastonate,
    e persino ad una piccola televisione derelitta come La Sette da sempre nelle mani
    di azionisti di telecom italia compiacenti capitanati dal banchiere del vaticano cesare Geronzi (a Roma detto il re degli..).
    Il passaggio di Lombardia e Veneto al digitale terrestre ridurrà ulteriormente gli ascolti
    complessivi del tivvù analfabete di berlusca, penalizzate dalla schifezza dei suoi programmi,rispetto ad una offerta di maggiori dimensioni e di una sia pur scarsa qualitàdell’offerta delle altre televisioni, il che da l’idea del livello ignobile dei programmi realizzati dal figlio del turacciolo (il giovane della Banda berluscobassotti).
    Il tutto con una tecnologia come il digitale terrestre perdente rispetto a tutte le
    manifestazioni di internet, a partire dalla web tv.
    Berlusca per tenere alto il livello della fetta pubblicitaria complessiva
    di mediaset sul totale del mercato ha massacrato la Rai, Sky, La Sette,
    l’emittenza radiotelevisiva locale, i giornali (tranne i suoi), il teatro, il cinema,
    i musei e compagnia cantando, facendo decine di migliaia di disoccupati, distruggendo la cultura italiana e rincogliendo giovani ed anziani.
    Non solo, ma per diminuire la concorrenza ha fatto di tutto per impedire la diffusione
    della banda larga e quindi di internet, spingendo gli azionisti di Telecom praticamente
    ad ammazzarla, impedendo il rinnovamento della rete che infatti è al collasso con il
    blocco degli investimenti effettuato proprio dal tale Romani, che è famoso come produttore di Colpo Grosso (ha sposato una delle partecipanti, possiamo immaginare che merito ha presso lo gnomo malato di satiriasi), danneggiando l’economia nazionale e le piccole e medie aziende del settore, nonchè di tutti gli utenti singoli ed aziendali.
    Se ci mettiamo che la distruzione di scuola ed università con centinaia di migliaia
    di posti di lavoro e la creazione di danni inenarrabili per decenni è congeniale a tenere i cittadini-telespettatori al bassissimo livello culturale della pantegana di Arcore e delladannosa figliolanza, e dei loro miserabili prodotti televisivi si capisce come la presunta azienda sia stata malefica per questo paese.
    Se poi teniamo conto che nonostante tutto questo massacro Mediaset perde telespettatori e quindisoldi, come budget pubblicitario e abbonati (e la schifosa opera di governo dello gnomo non aiuta)
    si capisce come il modello di business della tivvù commerciale nell’er di internet è praticamente finito.
    Se consideriamo che berlusca per andare al governo ha messo insieme un blocco sociale variegato che comprenderedditi autonomi che non vogliono pagare le tasse, clientele meridionali (organizzate dalla Cisl)
    che chiedono onerosi sussidi, ed elettori leghisti che oltre a non pagare le tasse al Sud se ne vogliono pure andare, ecco che l’impotenza di governare, il crollo delle entrate fiscalie l’espansione dell’economia sommersa dovuta al crollo del controllo del territorio portano ad un collasso economico che si riflette sui consumi, sugli investimenti pubblicitari e quindi
    sulle entrate di Mediaset, insomma Berlusca si ammazza da solo.
    Per non parlare delle multe inflitte all’Italia dall’odiata Commissione Europea (dallo gnomo, che nel suo precedente governo voleva unificare i debiti pubblici e quindi fregare i contribuenti europei che lo hanno mandato a quel paese lui e Treconti) a causa della mancata concessione ad Europa 7 delle frequenze della ignobile Retequattro, che doveva esseremandata sul satellite (Sky, a cui berlusca ha tolto anche i canali Rai facendoci pagare sul canone
    i danni inflitti da Sky alla Rai), il tutto pagato da noi.
    Alla faccia del campione del capitalismo liberista.
    Come si sa poi Europa 7 ha avuto alcune frequenze, ma dalla Rai obbligata a ciò dal solito Romani, che ad occhio è costato ai contribuenti italiani come una finanziaria, finita nelle tasche del Tapporatto,
    il quale poi si vanta di avere una ventina di case se lo mandano a casa (però non devono essere molto sicure, se ogni tanto, forse quando i servizi lo avvisano di qualche rischio da parte o di islamisti, o da estremisti di sinistra ma è poco probabile, oppure più verosimilmente dai suoi amici palermitani a cui non ha ancora regalato la desiderata riforma della giustizia vola da Putin, per sentirsi protetto).
    La missione di Romani è impossibile, ma la sua opera sarà devastante per l’economia e l’informazione italiane, e mano a mano che il declino di berlusca e delle sue televisioni sarà più veloce,incattivita.
    Le televisioni di berlusca moriranno con lui, assieme all’economia ed alla democrazia italiane.
    E comunque, anche se Fini dovesse farlo cadere, può contare sull’appoggio dei parlamentari PD vicini a Fioroni che obbediscono a Bonanni, che sarà ricompensato sicuramente col ministero del lavoro
    da cui potrà pestare meglio i lavoratori, che oggi hanno visto i loro diritti lesionati dalla nuova legge sul lavoro approvata alla Camera.

  7. lele scrive:

    ma no suslov!quelli sono persone d’onore(vole)!mica tradiscono!l’avvertimento l’hanno!bagno in soda caustica!

  8. suslov scrive:

    Perchè in Italia i delinquenti non sono solo a casa, ma pure nei palazzi del potere.
    Anzi, la prossima donna sciolta nell’acido a Milano potrebbe essere la Gabbanelli.

  9. ezio scrive:

    @zerb
    anche se non fosse morta, DOVEVA ansare in galera subito, cme ad accompagnarlo, quelli che non si sono adoperati SUBITO a soccorrere la donna. Non si parla di rumeni o meno, si tratta di selvaggi che devono stare chiusi in gabbia. Nessuno ha mai condannato piu’ l’azione rumena che quella di casa. Sta di fatto pero’, che la statistica dice che rumeni albanesi + extracomuinitari, hanno aumentato la delinquenza e la criminalita’ nel nostro paese. Come non ce ne fosse gia’ abbastanza coi nostri delinquenti.
    Che cazzo centra lega fascisti e a questo punto berlusconi……tanto c’e’ dentro ovunque nei vostri accusati.
    Ci sono anche rossi staliniani in italia, e certamente non andrebbero a braccetto coi rumeni o extracomunitari. Pero’ si da per scontato, che tutta la CRICCA…………..sia fascista o leghista. Quando finiranno ste assurdita’, mi domando.
    Zerb, non voleva ucciderla ma sapeva che poteva succedere. E’ un disgraziato esaltato………….fascista………………..che non puo’ avere attenuanti, se non moriva……..ugualmente doveva essere condannato per tentato omicidio punto.
    Non puoi dire che quelli del taxista siano peggiori, si devono mettere in galera tutti sti infami, ma prima, 10 anni di manicomio criminale,i restanti di vita in galera senza luce a pane e acqua.
    ciao

  10. Zerb scrive:

    O.K. Swamp,
    mi sta meglio il tuo comm.10 al post, sono d’ accordissimo.

    Ezio,
    io penso che quello sia uno interdetto mentalmente e con questo non lo giustifico per niente, ma che mi ha fatto schifo è stata l’indifferenza o paura della gente a soccorrere una donna esanime a terra.
    Paura? Ignoranza? Egoismo?
    Qualsiasi sia il motivo, è un segno di degrado civile in cui non mi ci riconosco.

  11. lele scrive:

    strumentalizzazione?quella che cavalca l’ipocrisia,però!la peggiore!

  12. swampthing scrive:

    @Zerb
    non è un post contro la magistratura, quanto contro la strumentalizzazione di episodi di cronaca nera con protagonisti negativi rumeni.
    Ora siamo all’opposto: vittima rumena, carnefice italiano in un episodio che dimostra quanto il razzismo verso gli immigrati e le donne sia ancora un problema in Italia. ci sarà qualche leghista a chiedere la pena di morte? ci saranno i fascisti ad organizzare le ronde? qualcuno farà finta di indignarsi?

  13. giovanni scrive:

    Mattia, non bastano le tue condizioni per giustificare i domiciliari, ce n’è un’altra che conta da sola più di tutte le altre messe assieme, ovvero la probabilità che ripeta il reato. E non c’è una sola ragione al mondo per ritenere che una bestia che ammazza con un cazzotto il primo venuto non possa ripetere l’impresa.

  14. Zerb scrive:

    Ezio,
    sgombro il campo da qualsiasi fraintendimento: se non è andato in galera subito è perchè sono state applicate le leggi in materia e perchè i fatti non lo consentivano.
    Se dobbiamo prendercela con qualcuno è col legislatore e non con il Magistrato.
    Nel frattempo è avvenuto il decesso, per cui l’imputazione di lesioni aggravate si è trasformato, poi, in omicidio colposo con le varie aggravanti.

    E questi sono i fatti.

    Per quanto concerne la pericolosità dell’individuo e l’azione violenta del caso, credo che ci sia poco da discutere e da commentare.
    In cuor tuo, ritieni che la reazione del deficiente fosse tale da pensare che volesse ucciderla?
    Tra lui e quel gruppo che hanno pestato il taxista a Milano……..salvo lui.

    Con questo, non azzardarti a dire che lo difendo………Ciao :)

  15. ezio scrive:

    @zerb
    e’ un pugile , sia pure dilettante, e’ uno che fa pugilato. L’ho fatto anch’io amico, e sono stato schedato subito come persona praticante……………e il caro maestro ci ha avvisati tutti che i pugni si danno sul ring nell’incontro o al sacco……………..
    Ma che cazzo zerb, colpire una donna e’ assurdo come colpire un bambino. L’aveva offeso? gl’aveva dato uno schiaffo? e’ sempre una donna, e se anche fosse, al max rispondi con uno schiaffo. Ora sara’ condannato e poi lo finiranno i rumeni.sta tranquillo. Il bello e’ che ora piange, ma che vada afan culo.

  16. ezio scrive:

    @@
    non esiste…………..in galera subito e anche gli avvocati che lo difendono. Non c’e’ difesa per sta gente punto.
    Detto questo pero’……..un pensierino di omicidio colposo a chi ha visto e non si e’ attivato subito a chiedere soccorso, lo farei. Perche’ e’ veramente una cosa schifosa aver visto video con la gente che passava e …………….non voleva vedere. Forse denunciadoli per mancato soccorso, la prossima volta tutti si darebbero una mossa. Anche perche’ se tutti testimoniassero, che cazzo, brucerebbero le macchine tutti? o a chi………….

  17. Mattia scrive:

    E’ a casa perché è omicidio colposo, è stato beccato sul fatto, ha confessato, probabilmente non ha intenzione di scappare nè di inquinare le prove (come potrebbe?).
    I domiciliari in attesa di giudizio sono la procedura, smettiamola con questo populismo da 4 soldi.

  18. Zerb scrive:

    Credo perchè non avesse l’intenzione di ucciderla.
    Il pugno gliel’ha dato dopo aver preso uno schiaffo e l’ha lasciata a terra come neanche si lascia un cane.

    Ma non capisco il senso del post.
    Vuoi forse “attaccare” la Giustizia?
    Abbiamo di meglio come esempi che non la cronaca nera. Ne vuoi un paio ???
    Geronzi….Cuffaro….

  19. elio scrive:

    Perche siamo diventati un paese di merda.

  20. er mahico scrive:

    Perchè siamo un paese faxista.

Lascia un commento