eXTReMe Tracker

Per piacere, basta. Davvero.

5 febbraio 2009 alle 12:59
Nemesis

“I giudici intendono verificare la volontà della donna di non accettare una vita vegetativa.” (repubblica)

“Eluana, lei vuole vivere?” chiede l’impaludato funzionario pontificio.
(Eluana tace. E’ cerebralmente morta da 17 anni)
“Eluana, ripeto, lei vuole vivere?”
(silenzio)
“chi tace acconsente. Non staccate le macchine”.

Provo grande vergogna. Grande. Sto facendo richiesta per la cittadinanza della mauritania o del tagikistan. Provo imbarazzo all’idea di condividere il mio amato paese con una serie di MADORNALI IDIOTI che avrebbero bisogno di PATERNI SCHIAFFONI IN FACCIA.

“ma il papa ha detto”
(SBERLA FORTE)
“zitto”
“ma ruini”
(CINGHIATA)
“TI HO DETTO DI STARE ZITTO”
“ma il premier berlusconi…”
(CINGHIATA IN FACCIA)
“senti bene, perchè non mi ripeterò. Un padre che accudisca da 17 anni con infinito amore quello che resta di una figlia per la cui pace combatte NON VA CONTESTATO IN NESSUNA MANIERA. E tutti questi soloni che pontificano graziosamente sul culo altrui, nel terrore di creare un precedente che delegittimi le loro CAGATE BIGOTTE devono solo stare zitti e tornare nel loro buco da baciapile. You play the game, you make the rules, you don’t play the game, you don’t make the motherfucking rules. E ora torna in camera tua. Ti ho tolto la televisione. Per sempre. E’ ora che tu ti accorga che i libri sono scritti anche dentro. E ora vai o ne prendi ancora.”

Pubblicato in Politica, Povera Italia da Nemesis | 18 Commenti »

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

18 commenti a “Per piacere, basta. Davvero.

  1. swampthing ha detto:

    @er mahico

    mortadella a cubetti e buon vino. anche per me in caso.

    ciao Eluana.

  2. er mahico ha detto:

    @eluana
    riposa in pace, finalmente troverai un posto migliore dove stare.

    @tutti
    se capitasse a me una cosa del genere, aspettate un mesetto e poi staccate tutte le spine, festeggiate con birra, salsiccia e mortadella a gogo , e prendete una foto di quando mi arrampicavo per lavoro da mettere su una bella lapide con la falce e martello in rilievo, con epitaffio ” gli operai vanno sempre in paradiso, anche gli atei.”

  3. ZERB ha detto:

    @Darko
    vedo che almeno si può ragionare.
    Perchè scrivi…….spaccatura tra chi “crede di sapere” e chi ha “profondi dubbi”.
    Gli uni convinti che nella morte ci sia la soluzione INDOLORE, gli altri invece che sperano tutto sommato in un “miracolo”. ?
    Ma chi ti ha mai parlato di presunzione di sapere ? Io no sò una mazza, però vedo ed anche molto bene. E nemmeno giudico la scelta, non mi permetterei mai. Ma non vedo il rispetto della volontà altrui, per non parlare della dignità calpestata. Ma chi ha mai detto che c’è la divisione tra chi vuole la vita e chi vuole la morte? Io vedo la differenza tra chi rispetta il prossimo e chi se ne fa una pippa del prossimo.
    Per favore, dimostrami che sbaglio e te ne sarò grato, senza sarcasmo e senza ironia.
    Tralascio la strumentalizzazione politica, adesso non ne ho voglia. Vado a gnocca……………a più tardi, ciao

  4. maxi ha detto:

    ciao Darko, ben ritrovato. non credo che si possa semplicemente dire che siamo divisi fra chi vorrebbe staccare il sondino e chi no.
    vedi se ti va di seguirmi su questo ragionamento: usciamo dal caso Eluana, lasciamo i familiari alle loro sofferenza e questa ragazza a ciò che sarà. parliamo in generale.
    in generale io non so cosa sia giusto. conosco almeno una persona che mi ha detto che in un caso analogo vorrebbe continuare ad essere tenuta in “vita”. io non condivido, ma, in caso, essendo io un suo diretto parente, sono certo che rispetterei al 100% la sua decisione. al contrario io ho detto a mia moglie che vorrei essere “staccato” e mi aspetto che questa mia scelta sia rispettata. come vedi non esiste un comportamento giusto a priori, ma va deciso di caso in caso e nessun estraneo (politico o prete o magistrato) può farlo, se non il diretto interessato. per questo una legge equilibrata sul testamento biologico è indispensabile. tutto ciò, naturalmente, sempre che tu voglia ragionare seriamente e non assumere toni da crociata.

    e tu, come la pensi? come il catechismo della religione cattolica che dice espressamente che quando non c’è più ragionevole speranza di guarigione bisogna smettere di accanirsi e lasciarsi andare serenamente a ricongiungersi al Padre, o con le alte gerarchie della chiesa cattolica che sono per continuare una crudele ed inutile violenza su un povero corpo?

  5. Darko ha detto:

    Ps… Zerb, la differenza è nella capacità di ripresa e di guarigione. GP2 era gia passato per il calvario e stava già per morire, poi i medici con una cura sperimentale (ci fu il caos sulla possibilita di una cura a base di oppiacei)gli hanno allungato la vita,ma l’hanno portato a soffrire atroci dolori, oltre che l’umiliazione. Quando rifiutò le cure era gia arrivato al punto che anche se intubato e con sondini vari non sarebbe vissuto.E’ questo lui lo sapeva, sapeva di essere arrivato alla morte.
    Eluana è arrivata dopo un incidente in situazini disperate e i medici hanno pensato che con le cure del caso sarebbe potuta guarire… E’ accaduto?!?!? rispetto a quando è arrivata, sta sicuramente meglio, rispetto a quando stava bene, invece, inutile dirlo. Ora dopo 17 anni di cure, anche se queste non le hanno dato la vita di prima,ma certo non la hanno portata a morire, decidiamo di farla morire sedata di fame e di sete!?!?!
    Tutto perchè poi il padre è certo (anche senza prove) che lei da minorenne avrebbe detto che in una situazione analoga avrebbe preferito la morte!!!
    Qui seguirebbero tutte le domande del caso, ma lasciamo perde!!!
    Saluti

  6. Darko ha detto:

    Spot come al solito.
    E Come al solito saluto tutti i Big di questo sito.
    Questa volta mi colpisce l’articolo di Nemesis. Sembra che Peppino visto come era ridotta subito dopo l’incidente avrebbe sperato nelle mancate cure dei medici!!!A dire della capo infermiera dell’ospedale in cui fu ricoverata!!!
    cmq, carina l’idea del battibecco…
    Inutile dire che sono completamente contrario all’idea di staccare il sondino per la nutrizione. Perchè lasciarla morire di fame e di sete è proprio una crudeltà,ma mi rendo conto che è difficile accettare la sua situazione!
    Quello che però mi colpisce è come ancora una volta si sia creata una spaccatura tra chi “crede di sapere” e chi ha “profondi dubbi”.
    Gli uni convinti che nella morte ci sia la soluzione INDOLORE, gli altri invece che sperano tutto sommato in un “miracolo”.

  7. flor ha detto:

    @lele
    Siccome hicks è di Napoli, il suo sito è targato NA. Però lui consiglia di fare un salto su un sito di Salerno, che è targato SA. Beppino invece è una figura del presepe napoletano, da non confondere con Benito o Benino, che è il pastorello che dorme vicino alla grotta del Bambinello.

  8. lele ha detto:

    scusate l’ignoranza,hicks il sito SA?,Jenny,beppino chi?

  9. Jenny ha detto:

    Viviamo in uno stato di bigotti e Berlusconi continua con le leggi ad personam, anche per gli altri. Che vergogna!! Forza Beppino non mollare! Io non ce l’avrei fatta a resistere, lo avrei già fattoda sola. Ma per fortuna lui ha la forza di lottare per tutti noi.

  10. hicks ha detto:

    mhmhmhm.. se volete incazzarvi ancora di piu’, fate un salto sul sito di SA.

    Avrete davanti pura propaganda pro-oscurantista degna dell’inquisizione.

    saluti da Napoli ^^

  11. lele ha detto:

    sta accendendo una candela(qualche milione)vot(o)iva in vista delle europee!!!!!!!!!!

  12. BloGlobal.it ha detto:

    Non c’è limite alla vergogna…

    Prosegue imperterrita l’indecenza del banchetto degli avvoltoi politici (e mediatici) sui resti della povera Eluana Englaro. Ultima follia in ordine di tempo, quella del premier di emanare un decreto legge in fretta e furia per vietare la sospens…

  13. calogero ha detto:

    Tengono attaccata alle macchine la povera Eluana e cosi’ facendo ammazzano lo stato di diritto… il sogno del nano dopotutto!

  14. swampthing ha detto:

    grande. :ok:

  15. lele ha detto:

    ilcogito,dipende dall’argomento su cui si sentenzia:se favorevole a “qualcuno”sì,altrimenti no!

  16. ZERB ha detto:

    Ciao Er,
    se ricordo bene, l’ultimo papa, 2 giorni prima di morire, rifiutò le medicine perchè disse che non sarebbero servite a farlo star meglio.
    Perchè nessuno ricorda questo PICCOLO PICCOLO dettaglio ?

    Ci insegnano la pietà, il rispetto per il prossimo, il rispetto della dignità altrui………ma sono gli altri che soffrono, non loro.
    Vorrei che ognuna di queste persone si trovasse a vivere per un solo minuto quello che ha passato Welby, di cui sappiamo cosa provava.

    Pensate se potesse parlare Eluana…………..

  17. er mahico ha detto:

    i giudici quandofanno le cose con buon senso ,sono dichiarati malati mentali, altresì quando fanno ca#ate in nome di madre chiesa sono infallibili.
    che schifo.

  18. ilCogito ha detto:

    Ma, al di là anche di tutte le questioni morali e religiose, è mai possibile che in questo paese non si riesca a dare applicazione a una c***o di sentenza della Cassazione!?

Lascia un commento