eXTReMe Tracker

Boicotta anche tu Teletu!

17 luglio 2011 alle 12:39
swampthing

Dopo l’ennesima telefonata pubblicitaria all’ora di pranzo, mi sono proprio rotto!

Ho un numero telefonico  che, da quando è stato creato, non è mai apparso sull’elenco telefonico. Dal sito Telecom del 187 ne ho la conferma:
Dati esposti in elenco e consensi alla privacy: Riservato Totale
Pubblicità per posta: No
Pubblicità Telecom Italia: No
Pubblicità conto Terzi: No
Profilazione Individuale: No

Le signorine di Teletu danno di volta in volta una spiegazione diversa al fatto che sono in possesso del mio numero telefonico:
– ma questo non è il 0332 xxxxxxx? ah ci scusi abbiamo sbagliato prefisso;
– ma il suo numero telefonico l’abbiamo preso da internet;
– ma lei non è iscritto al Registro Pubblico delle Opposizioni e Telecom ci ha fornito il suo numero;
– ecc. ecc.

Quindi, a quanto pare, Teletu viola la legge sulla privacy e quindi alla prossima scatta la punizione!
Intanto evitate di dare da mangiare a chi non se lo merita.

Pubblicato in Capitalismo all'italiana da swampthing | 7 Commenti »

tn  tags: ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

7 commenti a “Boicotta anche tu Teletu!

  1. swampthing ha detto:

    carissimi Marco e Carla, che poi siete lo stesso dipendente di Teletu…

    inutile dare colpa alla concorrenza, Telecom non vende i numeri di telefono.

    chi ha il numero sull’elenco è nella banca dati, chi non c’è ha il diritto di non essere scocciato da chi se ne frega della legge italiana.

    teletu sta violando la legge e dimostra anche quanto idiota sia questo metodo di vendita, visto che non è che rompendo i coglioni di continuo uno sottoscriverà un abbonamento a teletu…

  2. marco ha detto:

    è vero io sto con teletu e mi trovo benissimo, anzi spesso mi contattano e mi danno nuove promozioni, la telecom invece quante volte vi chiama per abbassarvi i costi?mai! aspetta che siate voi a chiederlo minacciando di andar via. ringraziate che qualche gestore vi contatta per ridurre i costi invece di lamentarvi. e se non volete ricevere telefonate commerciali staccate il telefono!

  3. carla ha detto:

    ma lo volete capire che se il vostro numero è in circolazione pur non comparendo sull’elenco telefonico forse il problema è del vostro gestore che lo vende??? sapete quanto si fa pagare la telecom per passare le liste dei propri clienti? tanto poi se uno cambia crea disagi sulla linea per riprendersi il cliente, vi prende per il culo!!

  4. Gianma ha detto:

    Teletu chiama mia madre e con la scusa di spiegare un’offerta si fa dire il codice cliente di mia madre presso Telecom, alla fine della telefonata l’operatore chiede se può inviare materiale documentativo, lei risponde di si ma che non prende nessun impegno e la telefonata finisce.

    Due settimane dopo mia madre riceve una lettera che la informa che l’attivazione della sua linea Tele2 è in corso e che verrà scollegata da Telecom.

    Inizia il calvario. Quattro telefonate al numero a pagamento (come chiamata urbana) di Tele2 con relativa attesa non bastano a far chiudere la pratica e anzi le viene chiesto il codice fiscale che lei non fornisce.

    Chiamo la AGCOM, dopo lunga attesa risponde una donna infastidita e spiccia che chiede un sacco di informazioni su di me e su mia madre prima di degarsi di rispondere alla mia richiesta di informazioni, poi ripete come un disco rotto che mia madre deve mandare una raccomandata di diffida da (scrivere con parole sue, come le viene) a Teletu e per conoscienza a Telecom. Poi dice di andare sul sito di AGCOM per compilare il modulo D di segnalazione ad AGCOM del fatto. Ma non poteva compilarlo lei a questo punto?

    Chiamo il 187 (TELECOM) per bloccare la procedura di spostamento della linea, dopo il solito labirinto di codici del risponditore automatico mi viene detto di non fornire il codice cliente e il codice fiscale a chi si fa passare per un operatore Telecom… messaggio sibillino… vengo quindi messo in attesa per 2 minuti alla fine dei quali mi viene passato l’operatore AO462, che però rimane muto per un minuto fino a quando la linea cade e vengo riportato all’interno di uno dei menù del risponditore automatico, da li risalgo verso gli operatori e dopo altri 2 minuti di attesa mi viene passato l’operatore AA972, una donna che a squarciagola ripete per quasi un minuto “PRONTO!” mentre sembra non sentire la mia voce.

    Preso dallo sconforto (e dal nervosismo) decido di andare intanto in rete sul sito del garante della privacy perché non è possibile che accada una cosa simile. E anche per registrare il numero di telefono di mia madre sul registro delle opposizioni. Trovo il link http://www.registrodelleopposizioni.it, ci clicco sopra e dopo circa un minuto ricevo come risposta “504 GATEWAY TIMEOUT” che è un modo informatico per dirti che il server che stai cercando non risponde.

  5. swampthing ha detto:

    @Dan

    non ho bisogno di iscrivermi al registro delle opposizioni, perché suddetto registro è dedicato a chi compare nell’elenco telefonico.

    io mi sono già opposto alla pubblicazione e l’utilizzo del mio numero, quindi Teletu sta violando palesemente la legge sulla privacy, dimostrando poca sensibilità verso i consumatori, per non dire di peggio.

  6. Dan ha detto:

    Se ti chiama solo Teletu, ritieniti fortunato!!
    E la storia del Registro Pubblico delle Opposizioni è una vera presa in giro!!
    Pur essendo iscritto, continuano a telefonarmi praticamente ogni giorno, Vodafone, Telecom, British T, Wind e chi più ne ha più ne metta!!
    Roba da esaurimento :bigballs:

  7. Zerb ha detto:

    Teletu mi ha fottuto un anno di abbonamento senza darmi il servizio richiesto, ovvero l’allacciamento alla rete e per loro stessa ammissione con tanto di raccomandate ed ho dovuto ricorrere a Telecom , però si son tenuti i restanti 10 mesi.
    Ladri.
    Approfittano del fatto che non abbiamo tempo e voglia di iniziare questioni legali per 60 €.

Lascia un commento