eXTReMe Tracker

dotArchivio della Categoria 'Dialoghi immaginari, ma non troppo'

()

starLozano, ora ti fai intervistare ed impari a memoria quello che ti abbiamo preparato

9 maggio 2007 alle 20:32
swampthing

X.: Hai studiato il dossier a memoria?

L.: Certo, ma mi sembra una stupidag

X.: Allora non ci siamo capiti. Devi fare quello che ti abbiamo detto, altrimenti non ti copriremo più.

L.: Io ho solo eseguito gli ordini.

X: I cimiteri sono pieni di soldati che hanno solo eseguito gli ordini. E’ chiaro?

L.: Si.

X: Vediamo se ti sono entrati in quella testa di cazzo i concetti di base. Mai dovrai infangare la memoria di Calipari. Quello stronzo è considerato un eroe in Italia.

L.: Per me Calipari è un semidio, un eroe, quello che io vorrei essere. Va bene?

X: Bene. Cominci ad imparare. Gli italiani sono un popolo di creduloni e di mammolette. Cosa devi ripetere fino alla nausea?

L.: Che pensavo alle mie figlie a casa, che avrebbero potuto rimanere senza il loro papà. Devo fare anche uno sguardo commosso?

X: Noto una certa ironia del cazzo… e levati quel sorriso idiota dalla faccia, che non sei ancora in televisione.

L.: Fanc..

X.: In Italia Giuliana Sgrena non è ben vista da tutti. Punta sul fatto che è comunista, quindi anti americana. Una parte degli italiani ti darà ragione. Li porterai dalla tua parte. Tu sei la vittima. Hai ucciso sto stronz questo innocente ed è stata la cosa più brutta della tua vita. Non ci dormi la notte.

L.: Racconto che sono perseguitato dal rimorso e dal volto di Calipari, mentre la Sgrena si sta arricchendo sulla vicenda. Altro?

X.: Sì, quei coglioni di italiani sono dei fottutissimi cattolici, devi dire che vuoi vedere il Papa.

L.: Questo è troppo, non mi crederanno mai.

X.: Ti crederanno, ti crederanno. Fidati.

Pubblicato in Dialoghi immaginari, ma non troppo da swampthing | 5 Commenti »