eXTReMe Tracker

Di Pietro? No, grazie. La commissione sul G8 era nel programma

31 ottobre 2007 alle 11:14
swampthing

La proposta di legge per istituire una commissione di inchiesta sui fatti del G8 di Genova non è passata in prima commissione della Camera.
Con 22 voti contrari e 22 favorevoli, la Commissione ha negato al relatore il mandato a riferire in Aula. Con la CdL hanno votato IdV e Udeur. Il ministro Mastella (Udeur) spiega: siamo sempre stati contrari “visto che la magistratura sta facendo rilievi e indagini”. La Commissione era nel programma? “Io non l’ho letta”. E Di Pietro (IdV): sì ad una commissione “che indaghi a 360 gradi”, ma “se l’inchiesta deve indagare solo sugli abusi della polizia, allora diciamo no”.
[televideo]

Qualcuno ha ancora intenzione di votare per Di Pietro?
Quali sono i valori dell’ “Italia dei Valori”? La difesa di fascisti e picchiatori? La difesa di chi ha provocato in tutti i modi gli scontri con i manifestanti, ovvero il ministro dell’interno dell’allora governo Berlusconi, Claudio Scajola?
Bravo Di Pietro, stai li a giocare con i blog e con Beppe Grillo e lascia la politica alle persone oneste, quelle che hanno sottoscritto un programma e intendono prestarci fede. Perché per indagare sui manifestanti non c’è bisogno di nessuna commissione.

Fanculo.

Pubblicato in Politica da swampthing | 19 Commenti »(Letto 6642 volte)

tn  tags: , , , , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

19 commenti a “Di Pietro? No, grazie. La commissione sul G8 era nel programma

  1. […] che penso dell’uomo l’ho già detto nel 2007. Mi pare che i fatti mi diano ragione, del resto da un partito di […]

  2. L'alieno scrive:

    Che paraculo lo hanno massacrato sul blog,Travaglio lo ha smerdato e lui pur di lecchinare gli elettori si è scusato,però continua a sostenere l’emendamento che indica di indagare a 360° continuando cosi ad equiparare la violenza di semplici cittadini con le violenze di chi dovrebbe tutelare i cittadini. :bugie:

  3. swampthing scrive:

    >comunque Dipietro dice di essersi pentito

    questo vuol dire che è doppiamente coglione.

  4. calogero scrive:

    Di Pietro comincia a starmi davvero sui maroni! 😈

  5. er mahico scrive:

    credo che questa “votazione” sia il frutto di un accordo ad interim tra sbirrame e politica; ovverosia si è barattata la violenza dei picchiatori con la ricerca della verità.
    gli sgherri non picchiano più e noi in cambio non vi facciamo la commissione d’inchiesta.
    sembra più un ricatto che un compromesso.
    credo che a Genova il sangue dei nostri sia stato solo un’inutile agnello sacrificale, molto meglio sarebbe stato pareggiare i conti, visti i risultati insoddisfacenti della “demerdocrazia”.

    Di Pietro si tiene cara la Police, poichè ne avrà molto bisogno nell’immediato futuro.

  6. chinaski63 scrive:

    Di Pietro ultimamente non ci stà più con la testa.Sarà bene che ricominci il Prozac altrimenti rischia di scambiare il programma del SUO governo,per le carte delle Probabilità del Monopoli.Già ce lo vedo che vuol mandare tutti in prigione senza passare dal Via.

    Che delusioneeeeeee…………..
    Testa di legno Clementoni Mastella poi….dicendo che quella parte del programma non l’ ha letta mi fà proprio inkazzare.

    Saluti China :star:

  7. enly scrive:

    Ma la sai l’ultima di Gian Maria Volontè? Vuol mettere in Italia l’apologia di comunismo.
    Dovresti pubblicargli un post.
    Per quanto riguarda :mastella: no comment.

  8. shadowhonda scrive:

    C.D.S.Quando aggiorni l’ora?

  9. shadowhonda scrive:

    Un altro pezzo perso per strada…e per PEZZO sapete cosa intendo!!! :nono:

  10. qirex scrive:

    a parte che di pietro dovrebbe imparare a parlare l’italiano (lo so, è come sparare sulla croce rossa ma non ho resistito),
    mi ricordo le immagini degli idranti della polizia contro i ragazzi che tentavano di arrampicarsi sulle staccionate della zona no-limits. ecco, gli stessi idranti, ce li vedrei bene in parlamento…
    sono sempre più convinto che bisogna fare tabula rasa di tutto quello che attualmente impesta la politica, l’economia, la società.

  11. Ed scrive:

    Ma l’hai visto come si arrampica sugli specchi, sul suo blog? Fa tenerezza, quasi.

  12. darkrimpoche scrive:

    quando l’unica personalità che parla di sociale ultimamente è il direttore di bankitalia ei politici non fanno altro che stronzate…..

    mala tempora currunt….

  13. RedPower scrive:

    ha sbagliato. Non c’è nient’altro da aggiungere.

  14. supramonte scrive:

    di pietro -> :baciamilculo:

    aggiungiamo alla black list: de gregorio, rossi, turigliatto, dini e diniani, manzione e bordon, di pietro e mastella con compagnia cantante…

    non si salva quasi nessuno… 😡

  15. Lameduck scrive:

    Bravo. Non c’è altro da dire.

    :vomit2:

  16. L'alieno scrive:

    Per colpa di Di Pietro e naturalmente di Mastella non potremo sapere la verità sui fatti del G8 di Genova.
    Di Pietro perchè a suo dire l’inchiesta sarebbe stata unilaterale contro i poliziotti (come se fosse equiparabile la violenza di semplici cittadini con la violenza gratuita delle forze dell’ordine), :mastella: con la semplice scusa che lui, anima bella il programma dell’unione che parlava della costituzione di una commissione d’inchiesta non l’aveva letta,lui legge solo quello che gli conviene,mi chiedo dove l’avesse letto il paragrafo sull’indulto.
    :cipisciosopra: :mastella: :vomit:

  17. Val3ri0 scrive:

    quoto il fanculo!

  18. maxi scrive:

    il regime protegge le sue squadracce. il fascismo non è mai finito.

Lascia un commento