eXTReMe Tracker

Don Gelmini, la multinazionale delle molestie sessuali

14 settembre 2007 alle 14:55
swampthing

prete pompa

Ogni giorno ne esce una nuova su Don Gelmini. Già nel lontano 1997, Don Gelmini veniva preso di mira con degli scherzi divertenti, come le finte telefonate all’Ansa, che annunciavano l’arresto del Don per pedofilia… nell’articolo linkato, firmato Luther Blisset, trovano curioso che la comunità contro le tossicodipendenze abbia una succursale in Thailandia, nazione tristemente nota per la prostituzione minorile. Lo trovo curioso anche io. Voi no?

Ci sono «molti ragazzi minorenni di origine thailandese e boliviana» che avrebbero subito molestie sessuali da parte di don Gelmini. Gli atti d’indagine della squadra mobile di Terni ricostruiscono la presunta attività illecita del fondatore della comunità «Incontro» di Amelia e individuano le sue potenziali vittime. Accertano altri reati che sarebbero stati commessi dal sacerdote. Ma delineano anche il ruolo dei suoi collaboratori che, in alcuni casi, avrebbero tentato di convincere i ragazzi a ritrattare le accuse.
[corriere.it]

Noi garantisti :mrgreen: , siamo sicuri che Don Gelmini sia innocente fino al terzo grado di giudizio. Dalla condanna in poi però…

Pubblicato in Cronaca nera, L'ora di religione da swampthing | 5 Commenti »

tn  tags: , , , , , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

5 commenti a “Don Gelmini, la multinazionale delle molestie sessuali

  1. chinaski63 ha detto:

    Ieri Don Gelmini ha ricevuto l’ ennesimo premio a un convegno di Azione Giovani.Gasparri lo ha invitato a “tener duro”.Che Gasparri sia un andrologo e sia preoccupato per i genitali del suo pretino???
    Io sono garantista e quindi non so’ se il Don è colpevole.Ma se lo fosse dovrebbero fargli un culo così.
    Poi pero’ mi dico:che senso ha condannarlo a un normale sabato sera.

    China :prete: :cul: :prete:

  2. Silvio ha detto:

    Da wikipedia, nella pagina del buon Silvio:
    “Il 27 settembre 2006, gli viene riconosciuto il premio “Madonnina d’oro” offerto dalla Comunità Incontro di Don Gelmini per il contributo personale dato alla ricostruzione di alcune strutture in Bolivia e in Thailandia, dopo lo tsunami.”
    :berluska:

  3. swampthing ha detto:

    @chinaski63

    auahauahauahauah :mrgreen:

  4. chinaski63 ha detto:

    ——–poesia——-
    A quel santo di Gelmini gli piacevano i bambini
    grassi magri e piccolini.
    E quel grande curatore li guidava a tutte le ore
    di mattina o in setata ne facea na scorpacciata
    Gli piacevan quelli grandi,ma ci andava con i guanti
    e se poi non eran guanti lui ci andava coi contanti.
    La morale è sempre quella….al prete gli piace di più la fava che la buona favella

    China :whistling:

  5. Tones' ha detto:

    “Dalla condanna in poi però…”, ‘spè che consulto il manuale delle punizioni;
    cara passami La Bibbia.

Lascia un commento