eXTReMe Tracker


Warning: mysql_query(): No such file or directory in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_query(): A link to the server could not be established in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 57

Due anni di Terrorpilots

20 maggio 2007 alle 11:08
swampthing

redstar.png

Ebbene sì, il nostro blog compie due anni. Nel maggio del 2005, dopo aver vagliato varie piattaforme di blogging, facevo con una certa emozione il mio primo post!
Ero abbastanza a digiuno in fatto di blog, anche se ne avevo avuto uno tra il 2001 e il 2002. Ma le cose cambiano in fretta su internet. Ho scoperto che i blog fanno parte di un mondo a sè, spesso autoreferenziale.
Sono partito con l’aiuto di Calogero e pochi altri autori, che poi si sono persi per strada, ma ne sono arrivati altri e tutti molto bravi e preparati.
Attualmente posso vantarmi di avere Spartaco che scrive qui, una persona decisamente colta e combattiva. I suoi articoli sono da leggere assolutamente, anche se lasciano l’amaro in bocca. Poi c’è Remix, esperto di tutto ciò che riguarda internet, nonché docente in una nota scuola udinese. E gli amici incontrati sul blog, come RedPower, qirex, il mitico er mahico, oppure Nemesis e Evileyes che sono spartiti… e tanti altri.

Sono stati due anni di svacco e di prese per i fondelli dei berluscones, ma il blog ha avuto anche momenti di impegno civile, come l’aver portato alla ribalta la scandalosa situazione della Ixfin, con i post tratti da delle email che mi sono arrivate, la prima è proprio nel 2005. Quanto tempo è passato e niente si è ancora risolto.

Avere un blog è stata sicuramente una valvola di sfogo e ho conosciuto anche tante persone interessanti, ho visto nascere Kilombo e Blog Governo, partecipato alla community di OkNotizie, che considero un campo neutro dove discutere con più libertà.

Tra le iniziative mi ricordo con piacere quella di Dittatura Clericale, il mio blog kattoliko; il filmato flash di auguri a George W Bush, che ha avuto una risonanza internazionale; lo smaschermento di Sabrina Rusick, sedicente attivista contro il signoraggio, in realtà un omone che prendeva per i fondelli gli sventurati che gli capitavano a tiro; poi come dimenticare i bisticci con Pascucci, il più noto spammer italiano, o il post sulla professoressa di Pordenone, che generato un traffico enorme, come cigliegina sulla torta il post Paolo del Debbio, opinionista.

Ma vediamo un po’ di statistiche e classifiche.

Quella dei commenti:
swampthing (3278)
er mahico (1779)
calogero (1229)
FrankL-ar (626)
massimino68 (515)
hicks (492)
SPARTACO (471)
Red Float (463)
fydel (391)
Sharphead (354)
arthurzanoni (317)
remix (302)
mi (216)
Daniele (208)
Kahless (198)
ezio (180)
marchwind (171)
Nemesis (168)
Giancarlo (166)
RedPower (160)

Quella dei visitatori unici:
528.622 visitatori in due anni (extremetracking).
Giorno con più visite: 5749 visite / 01 settembre 2006
Mese con più visite: 42699 visite / Novembre 2006

I dati del server:
Analyzed requests from Mon, Apr 25 2005 at 6:59 AM to Sat, May 19 2007
Successful requests: 48.830.671
Successful requests for pages: 4.626.436
Data transferred: 183,74 gigabytes

Pubblicato in Autocelebrazioni da swampthing | 50 Commenti »(Letto 4219 volte)

tn  tags: , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

50 commenti a “Due anni di Terrorpilots

  1. hicks scrive:

    wow

  2. ezio scrive:

    Non posso che ringraziare. Ogni tanto un po’ di zucchero anche a me, anche se ho intuito, che a qualcuno dispiace.

  3. Spartaco scrive:

    @ John
    Te l’ha fatta scappare, eh? Se ti può consolare, pure a me fa lo stesso effetto: quando parla calogero mi piscio sotto :mrgreen:

  4. John scrive:

    …e te pareva! Mmmmmmhhhh… mi scappaaaa!!! … ok! vado.

  5. calogero scrive:

    John vai a farti un giro, la presenza di Ezio su questo blog non e’ in discussione.

  6. John scrive:

    Penso che in qualsiasi blog, Ezio dovrebbe poter continuare a dire la sua, a prescindere dal proprio colore politico.
    Premetto che dal mio personalissimo punto di vista, non condivido il suo modo di vedere per tante cose, ma ci sono un paio di caratteristiche di una certa importanza in lui, che non posso non apprezzare. Una è l’educazione nei confronti dei suoi interlocutori, peculiarità non frequentissima per quel che vedo su tanti blog. Spesso però, chi si comporta in questo modo, è logico che richieda anche un’effettiva controparte di simile misura per poter continuare a dialogare; magari tenacemente (per esser tenace è tenace, sarà perché è montanaro), ma anche altrettanto serenamente.
    L’altra prerogativa, non comune in tutti i soggetti, è quella di essere almeno una persona disposta a sostenere un dialogo, pur consapevolissimo di giocare fuori casa. Il suo modo di mettersi in gioco, è, sempre secondo il mio modestissimo parere, il carburante di ogni vera democrazia che si rispetti. È evidentemente difficile indurlo a cambiare opinione, ma non è certo un caso isolato (nessuno cambia idea facilmente, ed è giusto che sia così). Quando si discute di qualcosa, non lo si deve fare con la questione di principio, di far cambiare idea agli altri ad ogni costo; piuttosto, risulta davvero utile e costruttivo l’effettivo scambio di opinioni: il mettersi in gioco appunto, sempre entro i limiti del rispetto degli altri chiaramente.
    D’altra parte, se abbiamo punti di vista politicamente diversi, è anche perché non abbiamo percorso le stesse fasi esperienziali e culturali.
    Credo quindi che, anche pur non condividendo le sue posizioni, Ezio con i suoi punti di vista sia in grado di far riflettere, fattore utile per un dialogo almeno minimamente (ma già non è poco) costruttivo.

  7. ezio scrive:

    La mia provincia e’ bolzano e nasco in un paesino di, allora, 600 anime comprese mucche e maiali, con l’aggiunta di api.
    Se avro’ bisogno, un giorno, te lo faro’ sapere……tutto in nero?

  8. Sharphead scrive:

    Ah Ezio sei trentino? Se hai bisogno di ristrutturare la casa contattami 8)

    A prescindere dalla pubblicità gratuita, volevo aggiungere che ho visto terrorpilot crescere per un bel pò di mesi (non ricordo di preciso quant’è che sono qui ma è tanto), ho fatto il mio per aiutare commentando qua e là e a volte anche scazzando con qualcuno (visto che non sono comunista è facile 8) ), e devo dire essendo ancora qui che il confronto su questo blog si è sempre rivelato proficuo per almeno una delle parti in causa. Spero che continuiate a scrivere in barba a tutti 8)

  9. ezio scrive:

    L’appellativo di fascista, lo ribadisco per l’ennesima volta, non mi compete, anche se ho un concetto di pulizia generale del paese, abbastanza concentrata sull’espulsione immediata, di molti soggetti, che starebbero bene solo e unicamente nel loro paese d’origine. Visto anche il fatto, che qui si permettono di fare cose, che non s’azzarderebbero fare nella loro ” democratica” nazione.
    Per il resto, lungi da me la volonta’ di offendere, non risiede nel mio, sia pur contorto, carattere. Certo alle provocazioni non sono insensibile.

  10. arthurzanoni scrive:

    ma alla fine ragazzi, la vita è fatta di causa ed effetto, se dio c’è è simile a un motore cosmico alimentato dalle azioni dell’uomo e in rispetto ad esse genera cause ed effetti nell’universo.

    ed è giusto che per ogni cosa ci sia una controparte, sennò non c’è evoluzione delle idee perchè nessuno le critica, senza critica non ci sarebbe la loro selezione, senza la loro selezione le idee rimarrebbero stagnanti, lì, a marcire e dopo un po’ a puzzare ed essere deleterie.

    ben venga quindi un criticatore, secondo me, purchè sia obbiettivo e calmo e non parli di politica come mughini parla della Juve a controcampo ma porti degli argomenti seri, tesi per tesi. Allora, sempre secondo me, sarà una grandissima figata.

  11. Spartaco scrive:

    Ma sì, teniamocelo Ezio. Il posto a tavola per lui c’è sempre.
    A proposito, un po’ di spumante c’è rimasto?
    :celebrate: Brindiamo. Ezio.
    Se i fascisti hanno scritto sui sui muri di Caserta: “il Che, uno di noi”
    anch’io voglio dire: “Ezio, uno di noi!”
    Caro Ezio,
    verrò comunque a trovarti, sulle algide cime del Trentino.
    Però tieni a bada il cane.

  12. SARETTAGOL scrive:

    Auguri Terrorpillot, ank se in ritardo…

    :winner:

  13. swampthing scrive:

    bah ezio, hai scritto cose molto pesanti, dicamo al limite dell’insulto verso altri utenti del blog tempo fa.

    per me puoi scrivere quello che vuoi di politica, ma con un minimo di garbo.

    e cmq sei qui che scrivi no?

  14. ezio scrive:

    @ spartaco
    in effetti il mio discorso e’ un po’ “tanto” ingarbugliato, ma per senso, intendevo la percezione che ha swampthing di me, e che non riesco a decifrare. Perche’ quando vuole mi elimina, in altri casi risponde con garbo, per poi tornare a fare il franco tiratore di minacce. E comunque lo rispetto perche’ sono un gentiluomo e a casa degli altri non si comanda.
    A tutti gli altri dico che se pensano di far di me, oggetto da ridicolizzare, me ne andro’ come sono entrato.

  15. calogero scrive:

    @er mahico
    piu’ che buoni siamo Democratici. :ok:

  16. remix scrive:

    @er mahico: saremo diversi, almeno in questo, dai siti di destra. no?
    😉

  17. er mahico scrive:

    @Calogero
    effettivamente qua lasciamo parlare tutti, io dai siti di destra venivo bannato dopo 10 post mediamente, mentre altri utenti, bestemmiatori del dio e della madonna, gruppi da stadio che inneggiano all’odio per la polizia con annesse minacce di morte,neonazis del KKK in cui anche il terrun è visto male,e altri elementi di vario tipo, genere e natura continuavano a postare tranquillamente.
    qua siamo troppo buoni. :cccp:

  18. marchwind scrive:

    Happy birthday 😀 e continua così. ANche se è un periodo in cui non ho neanche il tempo per scrivere sul blog, gli auguri te li volevo fare! :celebrate:

  19. qirex scrive:

    per er mahico,
    i non comunisti parlano così perchè i bambini non li hanno mai assaggiati. parlano per sentito dire…

  20. calogero scrive:

    sono d’accordo con arthurzanoni, meno male che ogni tanto viene qualche destro a controbattere altrimenti sai la noia!

Lascia un commento