eXTReMe Tracker

Festa di Noemi: foto ritoccate?

4 maggio 2009 alle 20:03
RedPower

Alla fine Veronica Lario, moglie di Berlusconi, si è stancata dei soliti comportamenti maschilisti e da playboy del marito. Ha chiesto il divorzio.
La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la “comparsata” del premier ad una festa in discoteca della diciottenne Noemi che affettuosamente lo chiama “papi”.
Berlusconi continua a dire che non è successo niente di male a questa festa, che era solo una rimpatriata fra vecchi amici e che molto presto sarebbero uscite su “Chi” le foto di questa festa che dimostrerebbero che tutto sommato era una festicciola tranquilla.
Le foto sono state trasmesse da Studio Aperto oggi, ma a me lasciano parecchi dubbi… :whistling:

A voi?

Notare il “velo” intorno a Noemi…uhm ma sembra proprio un ritaglio fatto con Paint.



nelle prossime 3 foto sembra che il profilo del premier sia stato preso e incollato in mezzo a questi tizi



Notare bene quanto è alto il nostro premier in tutte le foto, ma soprattutto in questa:

Ma nessuno lo guarda? Guardano tutti alla sua destra, ma cosa avranno da vedere???

Il nostro premier giovane

A me non convincono molto queste foto, non so a voi… :banana:

Pubblicato in Gossip da RedPower | 205 Commenti »

tn  tags: , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

205 commenti a “Festa di Noemi: foto ritoccate?

  1. Euge ha detto:

    Scusate, non mi intendo molto di fotoritocco, però di statistica sì. E’ possibile che l’80% degli invitati sia alto come o meno di Silvio ? Non è certo la media degli Italiani: o Silvio fa le foto su uno sgabello oppure si fa avvicinare da persone non più alte di lui. E non è un problema di prospettiva: sono tutti praticamente sullo stesso piano!

  2. glcorda ha detto:

    Pensateci bene, all’indomani della festicciola la bambina dice al mondo intero che il Papi era alla sua festa, circostanza confermata anche dalla mamma e dal babbo.
    Veronica Lario, rileggete bene le sue dichiarazioni, si imbufalisce alla notizia che Lui era a Napoli, aggiungendo che frequenta minorenni.
    Quindi Lui era a Napoli ma NON ERA ELLA FESTA, possibile?
    Plausibile! Forse la festa la faceva da solo con la ragazzina, e per cercare di mettere la toppa, oltre all’intervista della piccola si mettono in circolazione foto taroccate che non dimostrano nulla anzi!!!
    Se potessero davvero indagare liberamente i giornalisti, chissa
    cosa scoprirebbero.

  3. Valentina ha detto:

    Se guardate le foto con attenzione risulta “ovvio” che il premier per fare le foto usa un rialzo sotto i piedi. Non vedere dov’è il cavallo dei suoi pantaloni rispetto agli altri in posa? Queste legate all’altezza sono oltretutto ossessioni risapute……

  4. mario ha detto:

    Se trovate la fonte fatevi passare le immagini ad alta risoluzione, quelle originali scattate con ( quasi sicuramente ) con la digitale, allora si che si vede se son ritoccate…. :yeah:

  5. Giuseppe ha detto:

    Il problema non è se le foto siano ritoccate o no.
    Possibile che nessuno si sia accorto della notevolissima somiglianza tra la madre di Noemi e Barbara Berlusconi.
    Se a chiamarlo “papi” dovesse essere la madre di Noemi?
    Un nonno, in fondo, non può mancare al diciottesimo compleanno della sua nipotina.

  6. sere ha detto:

    Ritoccatissime. Guardate la terza!! Ha la testa più piccola degli altri e il cavallo dei pantaloni altissimo rispetto agli altri. Ho fa le foto dietro a tutti di mezzo emtro su uno sgabello o non vedo come potesse essere così.
    Nella prima noemi è anche deformata, allungata nel viso. Confrontatela con la foto di lei che mostra la foto di Berlusconi in casa che è uscita su repubblica, la forma del viso è diversissima.
    Penultima foto, con le due donne:
    alla donna con la camicia bianca è sparito un braccio, c’è una evidentissima e pessima cancellatura. Loro guardano tutti il fotografo, lui no? E il braccio di Silvio dov’è?
    Forse aveva la mano sul culo di lei? Più che altro sembra non essere stato incluso nel taglia & incolla.

  7. Luca ha detto:

    Ho trovato casualmente una foto in giro per internet e senza sapere niente di tutte queste polemiche mi e’ sembrata subito evidentemente ritoccata. Ma l’impressione che danno a me e’ diversa… non mi sembra un montaggio del cavaliere incollato fra le persone, ma e’ come se tutte le persone in primo piano fossero state sovrapposte ad uno sfondo. Cosa ne pensate?

  8. Tisbe ha detto:

    Complimenti carissimi, siete finiti su repubblica :yeah:

  9. and ha detto:

    probabilmente il mandante di questi ritocchi è il berlusca stesso…per dimostrare che nn ha fatto nulla di male, si è mostrato bello e allegro facendo foto con “vecchi amici” etc…sicuramente se qualcuno avrebbe voluto incastrare il premier, nn avrebbero fatto fotomontaggi del genere, ma sicuramente + incriminanti…poi a che pro fare berlusconi + alto, magro, pelle liscia, senza rughe ed abbronzato?… si sa che berlusconi è narcisista quindi è meglio che si stia alla casa e si tenga il divorzio…

  10. swampthing ha detto:

    >no ragazzi. Cannato fuori di brutto. Non sono ritoccate.

    ma si sapeva, però era divertente giocare sull’equivoco. berlusconi è talmente pieno di fondotinta che sembrerebbe finto anche su una polaroid.

    rimane questo circo di gente disgustosa che fa la fila per farsi la foto col nano… e dei fotolitisti troppo solerti nel voler far risplendere troppo il loro padrone.

  11. Marco M ha detto:

    La foto del brindisi è chiaramente un falso, il :berluska: nano piscione :cipisciosopra: sembra “fluorescente”, la luce che lo colpisce è completamente diversa, è “piatta”, come se la foto fosse fatta in uno studio fotografico, mentre le altre tre persone sembrano riprese in una situazione più normale, con l’illuminazione che potrebbe esserci in un locale.

    Quindi credo che la foto con la famigliola nel locale sia originale (scattata in un momento qualsiasi), mentre il nano sia “l’intruso”, fotografato in posa plastica in uno studio ritagliato e poi incollato.

    I motivi per falsificare le foto sono molti, almeno due sono evidenti:

    1) far vedere che era un tranquillo diciottesiomo con familiari e nonni e la visita del nano era solo di cortesia

    2) pubblicizzare in modo esagerato le foto per aumentare la tiratura di “Chi” che ne possiede l’esclusiva.

    Ciaoooo :winner:

  12. ale ha detto:

    altro che ritocco! sembrano ritoccatissime!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    e a Signorini che ne difende l’autenticità, vorrei dire: PINOCCHIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :bugie:
    sarà un caso che signorini è sempre sulle reti Mediaset (Grande Fratello, ecc..) e dirige un giornale della Mondadori?????????? :clap:
    non sarà che una mano lava l’altra, ed un aiuto non si nega a nessuno? men che mai al premier!!!!! 😀
    e poi: ma quale interesse avrebbe Veronica a inventarsi queste cose!!!!!!!!
    e di corna ne avrà dovute subire!!!!!
    ma quando è troppo è troppo………………………..
    ma sopratutto: che siamo tutti scemi????? :whistling:

  13. Jean Lafitte ha detto:

    “no ragazzi. Cannato fuori di brutto. Non sono ritoccate.”

    “Per quanto riguarda le altre foto in alcune, ALCUNE PARTI del volto del nano sono fotoritoccate.”

    ergo? di certo sono state ALMENO photoshoppate, da qui quella sensazione di tarocco che abbiamo avuto tutti.

    volevo dire agli amici di TerrorPilots che il loro blog è stato scelto per far parte di Karl Marx Platz ( karlmarxplatz.blogspot.com ), l’aggregatore della sinistra.

    ciao!

  14. imma ha detto:

    ed è anche più magro nessuno lo ha notato :winner:

  15. imma ha detto:

    ed è anche più magro nessuno lo ha notato

  16. imma ha detto:

    ed è anche più magro nessuno lo ha notatao?

  17. arthurzanoni ha detto:

    no ragazzi. Cannato fuori di brutto. Non sono ritoccate.
    Sarà che è il mio lavoro, e spero che non sia anche quello di chi fa il post. Il velo intorno a noemi è effettivamente un velo bianco con pizzo, che la bassa risoluzione della foto da tg, poi ripostata come fotogramma televisivo su un sito ha resto impossibile da distinguere.

    Per quanto riguarda le altre foto in alcune, ALCUNE PARTI del volto del nano sono fotoritoccate. C’est vrai. Ma è anche vero che è stato il nano stesso a chiedere che le foto fossero rese pubbliche per mostrare la rilassatezza della festa. Ciò ci fa concludere che il viso del nano è stato fotoritoccato da qualche picciotto come sui suoi cartelli elettorali. tutto qui. ma le foto sono verissime.

  18. Pino Def ha detto:

    Nessuno ha notato che le “asfalto” che ha in testa è diverso in tutte le foto?
    Ma si porta un cantiere di Impregilo dietro, e tra uno scatto e l’altro fa manutenzione?

  19. Pino Def ha detto:

    Anche la mano che ha sulla spalla, nella foto dove c’è il tipo in smoking (Fede dixit) su cui è scritto “song e napoli”, non sembra molto naturale, o no?

    Nella foto di Noemi con il velo, forse hanno tolto qualche manifesto comunista appeso alla parete grigia dietro di lei.

  20. incazzato ha detto:

    ciao e complimenti x il blog,davvero interessante…Premetto che il nano lo odio,ma non riesco a capire come possa fregare qualcosa di questa vicenda a chi ama l italia e sogna x essa un fututo migliore…Se il nano schiaccia 18enni o tratta male una befana arricchita saranno anche cazzi suoi…ci incazziamo se ficcano il naso nelle nostre cose e andiamo a spettegolare sul merdone???MA DAI!!!
    Intanto REPRESSIONE,MAGNAMAGNA,MEDIA PROPADRONE SEMPRE E COMUNQUE….
    MA SI IL PROBLEMA è CHI SI SCHIACCIA IL BERLUSCA,SE ANDRA AL GABBIO STASI O SE QUALCHE ULTRA SI SARà PRESO A CAZZOTTI…
    BAH!I PRBLEMI DELLA VITA!

    :fkoff:

  21. […] foto Berlusconi si rivolge a un tavolo di invitati, ma nessuno di questi lo guarda. Sul blog Terrorpilot, un commentatore scrive: «le proporzioni del viso della ragazza sono del tutto sfasate rispetto […]

  22. gisa ha detto:

    Per uomovento: un mio amico parrucchiere, che peraltro si è candidato alle ultime amministrative col PDL, ha confermato la tesi che pervicacemente sostengo da ore ed ore e che confermerebbe anche un calzolaio: è umanamente IMPOSSIBILE che un velo di uncinetto o di pizzo, e quindi di consistenza diversa da un velo, chessò, di tulle, possa essere appioppato sulla testa di Noemi in quella foggia. Innanzitutto, anche con fermagli e ferretti, non potrebbe mai comparire, come invece accade nella foto, un lembo di velo che appunto spunta dalla parte superiore della capoccia della lolita. E in secondo luogo, anche se assurdamente un velo di quella consistenza potesse apparire a mò di aura intorno alla fanciulla, quest’ultima avrebbe dovuto sfoggiare una pettinatura differente…e invece ha la chioma sciolta e fluente, senza che venga tradita un’acconciatura più o meno adatta a un velo apposto sui capelli.
    Prova a imaginare o a guardare foto di spose o di donne in costume flokloristico che indossano un velo, ripeto, di uncinetto o di pizzo…potrai notare che il velo o è adagiato sui capelli oppure richiede una pettinatura ben diversa dalla mise che mostra la figlioccia di papi Silvio.
    Quindi…è SPUDORATO RITOCCO!

  23. […] Terrorpilots c’è chi fa notare come ‘il velo’ attorna alla testa di Noemi sembra sia fatto da […]

  24. she ha detto:

    Ma sono ritoccatissime…e anche male per giunta.
    Si vede ad occhio nudo!!
    La domanda è…Perchè?
    :berluska:

  25. uomovento ha detto:

    Scusatemi se lo riposto, credo che sia sfuggito. Quelle immagini sono tratte dal Tg (non vorrei mancare di rispetto ai veri Tg…) di Italia 1 e, quindi, è normale che siano sfocate.

    Però se si va sul sito del Corriere (http://www.corriere.it/Speciali/bigVision/noemi/big_Vis ion_corriere.html) si vede l’immagine ad altissima risoluzione e si può notare che davvero si tratta di un velo attorno alla testa della ragazza (e nello specchio dietro di lei lo si vede riflesso). Poi ci sono altri particolari che ho analizzato (ho postato un intervento alle 13.37)

    Nelle altre foto sembra, però, davvero che ci sia stato un fotoritocco. Beh, il nano piduista fa schifo da tanto è inceronato… non so se si siano limitati ad abbellirlo o se abbiano proprio fatto un fotomontaggio… boh…

  26. gas ha detto:

    Prima cosa servirebbero immagini di qualità più elevata per poter verificare eventuali ritagli, comunque personalmente trovo probabile che alcune siano montate, ma a differenza di quello che si legge in molti post a me sembrano in caso ritocchi fatti bene.
    Ad un’ attenta analisi non si nota differenza nella risoluzione e nelle sfumature e bordi delle varie persone presenti negli scatti, le foto presentano una quantità elevata di imperfezioni che potrebbero però essere date dalla forte compressione delle immagini (forse un tantino eccessiva appositamente, chissà).
    La foto in cui la ragazza sembra incollata con questa aura bianca attorno alla testa, vedendo bene con un software di ritocco, è effettivamente un velo.
    Ciò non toglie molte perplessità riguardo a pose strane, sguardi rivolti in direzioni non logiche e una generale sensazione di innaturalezza che si nota anche senza essere fanatici di photoshop.

  27. Jean Lafitte ha detto:

    >Poi se ci fate caso in alcune foto anche in quele incriminate compare la solita guardia del corpo che si vede sempre. (3,5 ed ultima foto).

    se noti, anche se “mischiate” le foto appartengono a due location ben differenti, si vede dalle luci. le guardie del corpo appaiono in una location, Noemi guarda caso, nell’altra. poi come detto, c’è anche il particolare dell’orologio.

Lascia un commento