eXTReMe Tracker

Gianfranco Fini presto tossicodipendente secondo la nuova legge in UK

1 agosto 2006 alle 12:46
calogero

fini_tossico.gif

LONDRA – Inserire alcolici e sigarette fra le droghe. È la richiesta rivolta, sulla base del numero delle morti causate da questa sostanze, dal Parlamento britannico in un rapporto sulla politica del governo di Tony Blair sulle tossicodipendenze.
RICLASSIFICAZIONE – I parlamentari chiedono una classificazione delle droghe a seconda dei danni che causano. Attualmente sono inserite in liste contrassegnate dalle lettere dell’alfabeto: della lista A fanno parte le sostanze per cui sono previste le sanzioni più pesanti, come l’eroina, mentre la cannabis si trova nella lista C. Alcol e sigarette, secondo il rapporto, dovrebbe essere inserite nell’elenco B, per dare all’opinione pubblica la piena consapevolezza della loro pericolositá e dei danni che causano.
[corriere.it]
Drogarsi non è un diritto. E’ questo lo slogan che ama ripetere Fini per sintetizzare la sua posizione proibizionista in fatto di droghe. Peccato però che paese cha vai legge che trovi. Fini quando sbarca nel Regno Unito diventa un tossicodipendente, e che gli piaccia o no lui sara’ classificato così. E magari lo indirizzano pure ai servizi sociali! :sifone:

Pubblicato in Fascismo arretrato, Vita quotidiana da calogero | 21 Commenti »

tn  tags: , , , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

21 commenti a “Gianfranco Fini presto tossicodipendente secondo la nuova legge in UK

  1. gianni ha detto:

    perchè tutta questa preoccupazione per il fumo e liquori di fini laciatelo bere e fumare molto di più quando sarà intossicato sarà un mangia pane a tradimento in meno.

  2. namor ha detto:

    magari… se lo tenessero a vita!:ok:

  3. R... ha detto:

    A me bere piace moltissimo e pure fumare….

    E siccome sono siculo vi do una bella ricetta per farvi il limoncello a casa:

    Per confezionare 1 litro e mezzo di Limoncello, procuratevi questi ingredienti:
    – 10 limoni di media grandezza non trattati,
    – 1 litro di alcol a 90°,
    – 400 gr di zucchero
    – mezzo litro di acqua

    Poi procedete in questo modo: per prima cosa lavate accuratamente i limoni e tagliatene la scorza sottilissima, stando attenti a non tagliare la parte bianca. Mettete le scorze su un tagliere e riducetele a piccole listarelle.

    Raccogliete le listarelle di limone in un barattolo di vetro a chiusura ermetica, versateci sopra tutto il litro di alcol, chiudete e lasciate in infusione per 15 giorni.

    Trascorsi i 15 giorni, preparate lo sciroppo di acqua e zucchero. In un pentolino versate zucchero e acqua contemporaneamente, quindi scaldate a fuoco dolce fino a che lo zucchero non si sarà tutto disciolto. Spegnete e fate raffreddare a temperatura ambiente.

    Unite lo sciroppo all’alcol in infusione mescolando bene. Prendete un secondo recipiente e trasferitevi tutto il liquore filtrandolo con un imbuto rivestito da una garza o da carta filtro. Ripetete l’operazione al contrario una seconda volta, strizzando bene le scorzette di limone.

    Infine, sempre servendovi dell’imbuto filtrante, riempite le bottiglie, chiudetele e riponetele a riposare in una dispensa asciutta.

    :banana:

  4. Sharphead ha detto:

    beh, conta che per lo stato comunque è una bella spesa curare tutti i coglioni che fumano bevono ecc. Solo che ai politici conviene perchè così si beccano la loro bella paga settimanale dalle multinazionali, e via felici.

  5. red float ha detto:

    Penso sia proprio cosi’…
    Da quando lo Stato si preoccupa realmente della nostra salute??
    Da quando se lo possono permettere.
    :vomit:

  6. Forse le lobbyes del tabacco e dell’alcool non pagano più come una volta..

  7. Sharphead ha detto:

    ma rendere tutto legale no?

    (notare io bevo rarissimamente, fumo tre volte l’anno a dir tanto e non ho mai fatto uso di droghe)

  8. R... ha detto:

    Scolarsi un bel litrozzo di passito ghiacciato è ancora legale???

    :celebrate:

  9. red float ha detto:

    Finalmente una legge VERA.
    Basta con le classificazioni di comodo,alcool e sigarette dovrebbero GIUSTAMENTE essere le prime sostanze ad essere abolite.
    Non la Cannabis considerata illegale xchè rappresentativa di un’epoca di rivoltosi.
    Fanculo.:sifone::sifone::sifone::sifone::sifone::sifone:  :sifone::sifone:

  10. Negative ha detto:

    spero che rendano illegali le sigarette in Italia…così forse riesco a smettere…:D

  11. lameduck ha detto:

    Io ho smesso di fumare da poco e ne sono molto contenta ma questa legge mi pare ‘na strunzata. Il proibizionismo è solo dannoso.
    Per Fini mi sembra una bella nemesi. 😉

  12. Antiradicalista ha detto:

    Ah Luca, come sono i discendenti degli inglesi nelle colonie britanniche? Sono tutti incivili 😕

  13. max bevilacqua ha detto:

    chi di legge ferisce…

    :bio:yeah:nonazi:

  14. luca (alias kamau) ha detto:

    l’ho sempre detto che gli inglesi sono delle persone civili.

  15. R... ha detto:

    :rasta::rasta::rasta::rasta::rasta:

  16. Marco ha detto:

    Fini in che lista è stato inserito?:mrgreen:

  17. er mahico ha detto:

    la faccia da tossico già l’aveva…. :mrgreen:

  18. calogero ha detto:

    :sifone: :celebrate:

    drogati di tutto il mondo…

  19. Tisbe ha detto:

    :applaudit:

Lascia un commento