eXTReMe Tracker


Warning: mysql_query(): No such file or directory in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_query(): A link to the server could not be established in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 57

Il fascismo fra i giovani: analisi e conseguenze

30 ottobre 2006 alle 00:48
Kahless

Innanzitutto alcune presentazioni…… Io sono Kahless e mi piacerebbe contribuire a un blog che leggo quotidianamente e mi piace. Come primo articolo vorrei parlare di un fenomeno tanto diffuso quanto sconcertante: il fascismo tra i giovani, realtà di cui sono testimone avendo 17 anni, quasi 18 e vedendo in giro ragazzi che inneggiano a Mussolini e al fascismo. Spesso poi vediamo in giro per la città scritte neonaziste, croci celtiche ecc., ma il brutto è che se chiedi a uno di questi cosa è davvero il fascismo non ti saprebbe rispondere. Ormai i fascisti, o cosiddetti tali, lo sono per una moda orrenda che dilaga ora, quella dei cosiddetti “gabber”, ragazzi vestiti alla moda, drogati e fascisti, o addirittura per tifo, come gli ultras della Lazio. Ma da dove è derivato questo neofascismo? Innanzitutto il fenomeno deriva, secondo me, dagli anni di piombo, quando le lotte tra noi comunisti e i fascisti anche con le armi erano all’ordine del giorno, e gli omicidi e le vendette non si contavano più. Il guaio è che con la crisi dei valori, derivata dal berlusconismo e dal conseguente “italiaunismo”, le ideologie non si sono azzerate, ma sono diventati dei segni esteriori, delle scatole vuote (e questo riguarda anche il comunismo, infatti conosco molta gente che si dichiara comunista ma inorridisce all’idea dell’abolizione della proprietà privata o all’ateismo e non sa nemeno chi sono Marx, Engels o Lenin), ma il fascismo è dilagato perchè era l’ideologia più svuotabile, essendo già di per sè un ideologia vuota, senza contare che il fascismo predica una grande devozione alla chiesa, quindi la sua diffusione avrebbe fatto contenti i vertici ecclesiastici che avrebbero visto così aumentare il proprio potere ideologico sulle masse. Le possibili conseguenze del neofascismo sono innanzitutto più voti per la destra, poi uno svuotamento ancora maggiore dei valori e delle ideologie, con conseguente appiattimento delle menti, senza contare la negazione di eventi come l’olocausto e un conseguente risorgimento di antisemitismo e inasprimento dell’antislamismo, e conseguentemente il ripetersi di pagine oscure della storia dell’umanità. Il problema è: come fare uscire questi ragazzi da questo tunnel? Innanzitutto spegnere la TV o evitare di sintonizzarla su RaiDue e su Mediaset, poi far capire a questa gente che stanno favorendo in primis Berlusconi, in secundis la Chiesa e ultimi ma non ultimi il sistema capitalistico.

Pubblicato in Fascismo arretrato da Kahless | 388 Commenti »(Letto 23098 volte)

tn  tags: ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

388 commenti a “Il fascismo fra i giovani: analisi e conseguenze

  1. MIky88 scrive:

    allora 3/4 delle cose che hai scritto sono sbagliate…prima di tutto noi siamo contro la droga, contro berlusconi, contro il capitalismo, contro le mode, contro le balle che dice la TV…io sono un neofascista e quello per cui lotto è una rivoluzione per quest’italia che ormai è caduta in un precipizio, contro il sistema, contro l’immigrazione e contro questo governo pieno di politici corrotti che fanno leggi solo per loro

  2. MikyPose scrive:

    tu invece non hai capito che 3/4 delle cose che hai scritto sono sbagliate…prima di tutto sono contro berlusconi e contro il capitalismo…questi gabber e la droga non centrano niente con

  3. Federico di Germania scrive:

    Ignoranza a rotta di collo.

  4. er mahico scrive:

    suvvia…. se capisce…. io quando scrivo dal palmare uso pure i k ,gli nn e i gg.

    :offtopic:

  5. ezio scrive:

    @alexandra
    gia’ devo imparare a scrivere bene in italiano, figuriamoci se mi macinassi il cervello a scrivere nel tuo modo. Finche’ sbaglio la grammatica, il silvio e comp. in qualche modo m’intendono, se andassi oltre chi ca..,scusa, chi mi risponderebbe.
    ciao e grazie comunque.

  6. AleXandra scrive:

    nn m sembra “figo” scrivere cs :banana: ….solo k su internet m sn abituata a farlo x risparmiare tempo….e poi ttt capiscono qndo scrivo in modo abbreviato(bè forse nn tutti a qsto punto)…nn è nnt di difficile…
    se vuoi t spiego cm funziona…. :sifone: :rasta:

  7. ezio scrive:

    @alexandra
    se ti pare figo scrivere cosi’, continua pure, e’ tua liberta’. (anche a me rompe i coglioni decifrare)pazienza.

  8. ezio scrive:

    @lele
    questo l’ho capito.

  9. Tara scrive:

    Er mahico
    Ultima risposta, e almeno in questa mi “adeguo”: sei uno spara cazzate.I post ci sono, e chi vuole può leggere che io non ho offeso nessuno, men che meno ABBONDANTEMENTE come dici tu, bensì ho solo detto la mia (oh cielo, come ho osato io!!) con toni abbastanza pacati mi sembra, e nonostante questo sono subito state fatte delle specie di, come chiamarle, provocazioni? quasi a farmi passare per deficiente solo perchè ho detto di essere critici.
    Mi sono presa insulti da una che a mio avviso, a questo punto, è solo una specie di decelebrata che va avanti a stereotipi e frasi fatte, e nessuno ha detto niente, ANZI, mi è stato detto di andare in una chat se cercavo maschioni solo perchè ho risposto, e come sempre senza insultare nessuno.Eh si caro, hai ragione, devo farmi sputare infaccia dalla prima coglioncella che passa.
    Fascisti, Comunisti, Socialisti…ma di che parlate non lo sapete nemmeno voi…e non ci vuole molto per capirlo, bastano le semplici cose che dite, basta leggere questo blog.

    E per carità, risparmiati qualsiasi banale commento sugli insulti scritti con frasi del cazzo tipo “sei tu che hai torto, sei tu che predichi bene e razzoli male” perchè dopo che la merda è stata spalata addosso a ME e non il contrario come tu dici, mi pare proprio il minimo.

    Con questo chiudo, e saluti a tutti.

  10. lele scrive:

    ezio
    non ho “il dono”della dolcezza!

  11. AleXandra scrive:

    :sifone: scusa
    xrò diamine e k nn capisco xkè se la prendono tutti se scrivo in modo abbreviato…pazienza…ognuno la pensa in modo diverso e io nn sn così presuntuosa da pensare di poter far cambiare idea agli altri…
    e scusa ank a tara se l’ho insultata :mrgreen: :)

  12. er mahico scrive:

    @alexandra
    statte bona, vale anche per te. non siamo su meetic

  13. maxi scrive:

    ok ezio, nessuna offesa, solo che non capivo. infatti, proprio per non intromettermi, me ne ero stato ben zitto, tanto è vero che tara si rivolgeva a er mahico.

    un saluto

  14. er mahico scrive:

    tralasciando che la prima a sparare raffiche di insulti, doppisensi e offese che hai abbondantemente rilasciato prima, vorrei capire come mai i fascistone, e fasciztine rispondo in maniera diplomatica solo dopo che uno risponde a tono ai loro commenti razzisti e violenti.

    me lo spieghi Tara?
    e poi ezio è uno diverso, almeno ragiona, cinicamente o appassionatamente a seconda dell’argomento, ma sempre calcolando i pro e i contro.
    altresì altri esseri senzienti usano il libero arbitrio e il blog come la curva dello stadio , cioè per inneggiare un tifo da ultras volto solo a denigrare l’interloqutore.

    e poi qua non siamo tutti uguali, ci sono i pacifisti e ci sono i militarizzati, ci sono i tolleranti e gli intransigenti, i pro e i contro Prodi, non ci sono cavalieri mafiosi da difendere a spada tratta nel nostro girone.

  15. Tara scrive:

    Ezio, grazie degli avvisi, ma non credo di essere interessata ad un blog del genere.Sai com’è, gli insulti gratuiti non piacciono a nessuno, in teoria.
    Sono più favorevole ad uno scambio di idee, che ad un perenne e continuo mandarsi a cagare e continuare a pensarla a modo priprio senza nemmeno riconoscere per un attimo i pro e i contro degli altri ideali.
    Se la giustizia poi sta solo da un lato (leggiti bene da dove è saltata fuori tutta sta cretinata) preferisco di gran lunga andare altrove.

  16. ezio scrive:

    @maxi
    era er mahico non tu l’intromissore di tara. (un po’ di casino)E’ che il cielo e’ coperto e non posso andare a sciare.
    ciao

  17. ezio scrive:

    @maxi
    era riferito semplicemente al fatto che tara al comm 367 al punto tre, lamentava della tua intromissione. Pertanto ho solo voluto far capire alla tara, che tu, come gl’altri citati, siete attenti a tutti i commenti e sicuramante(a mio avviso) quel porco del comm 365, non v’ha garbato e avete messo i puntini punto. Cosa pensavi potessi alludere con quel “guardati”. Spero di non aver offeso nessuno.

  18. maxi scrive:

    ezio, visto che mi hai citato, me lo spieghi cosa volevi dire?

    scusa, ma quando si dice a qualcuno che deve guardarsi da me vorrei capire meglio.

  19. ezio scrive:

    @tara
    benvenuta. Un consiglio spassionato, entra in questo blog con le pantofole e guardati dai qirex er mahico, maxi, silvio, lele,calogero e il sommo swampt. loro hanno facolta’ illimitate. Non prendermi per lecchino, sono tutt’altro, ma siamo in casa d’altri “rammenta”. A me sinceramente fa piacere nuovi commentatori che non siano tutti d’accordo con i sopracitati, ma dispiace quando si fanno cacciare. L’hanno fatto anche con me non ti credere.
    ciao

  20. AleXandra scrive:

    ag sesto

    :blasting: ki t ha dtto k è la mia madrelingua? :ilmale:

  21. AleXandra scrive:

    :rasta:
    tara….
    ma….
    vaccagare
    :sifone:

  22. Tara scrive:

    Er mahico, tre punti:
    1, perchè io non ho il diritto di replica?
    2, su questo blog solo quelli che piacciono a voi possono dire quello che vogliono con i toni che preferiscono, oppure esiste una qualche vaga sorta di democrazia (almeno a parole)?
    3, posso sapere chi ti ha tirato in causa?

    Se la prossima risposta è sugli stessi toni basta dirlo, così mando subito a fanculo la mia stupida voglia di essere diplomatica ed mi limito ad insultare come spesso accade qui.

  23. er mahico scrive:

    @tara
    Questo sito nn è una chat.
    X trovare maskioni usa messenger. Fai prima.

  24. Tara scrive:

    Ahahaha Alexandra, fantastica risposta! Adesso farò di tutto per divulgare la nuovissima, incredibile cazzata che tutti coloro che utilizzano correttamente la grammatica italiana non hanno un cazzo da fare!Ma fammi il piacere.E per inciso, vedo che il tuo 8 in italiano ti è servito a ben poco per quanto riguarda l’incremento delle tue doti cognitive, dato che hai iniziato ad insultare senza che io ti avessi detto niente di offensivo.
    Ma grazie per avermi dato la conferma che aspettavo: sei un’altra di quelle che critica a gran voce, ma poi razzola peggio di un porco.

  25. lele scrive:

    AG sesto
    “Fini per chi non lo sapesse non è più presidente di AN ma lo è La Russa.”!
    dalla cultura rasoterra a quella sottoterra!
    “Cazzo è la tua lingua madre”!sei nato “vomitato”?
    “cosa c’è di bello nel fascismo? Amore per la patria, La patria al di sopra di tutto”!bravo questa è la migliore!ti sei classificato!
    vai…..

  26. er mahico scrive:

    @ egregissimo presidente

    vorrei che lEI approfondisse i seguenti punti, che ,ahimè, credo non riescano a illuminarmi abbastanza nonostante gli spunti di altissima cultura che lei cita.

    1) La Russa ultimamente non si vede più in televisione, è per colpa di Fini che lo ha “punito” per l’insubordinazione , o semplicemente si gode la poltrona da ministro e la divisa “sanMarco” col suo nome sopra?

    2)abbreviare ,anche usando caratteri non neolatini , è un fulgido ritorno all’italianizzazione dei sostantivi e della lingua in generale? le ricordo che non funzionò granchè nel ventennio, difatti gli yankee vennero di persona a insegnare i vocaboli tipo “okay, cocac0la e marines” , schiacciando diverse teste italianizzate nel frattempo, tutto grazie alla vincente guerra in cui siamo entrati.

    3) mio nonno è stato medaglia di bronzo in due guerre, ed è sopravissuto alla Libia e a Caporetto, mi speiga come mai tanto amor di patria , da voi tanto ostentato ,fu ricambiato al suo ritorno ,dopo qualche mese, con tre giorni come ospite d’onore nel letto di cemento e fil di ferro, con massaggi di manganellate e cocktail di olio di ricino? faccio notare che era diventato un falegname che non rompeva l’anima a nessuno.

    4)la sua ideologia non è certo vuota, ma vorrei non le sfuggisse che neanche è piena di brillanti innovazioni, d’altronde sa già bene di cosa è composta, in pezzi piccoli, almeno per me.

    5) qualora si riferisse a Cavour o a Giolitti riguardo a prostazioni, mi sembra doveroso quantificare tali genuflessioni, poichè una strizzatina d’occhio non si può paragonare a un bel servizietto su misura con tanto di pulitina ergonomica, sono convinto che abbia sbagliato termine, perciò mi prendo la briga di interpretare l’affermazione come un semplice modo per dare colpa alla prepotente chiesa contro l’inerme duze, che tanto era buono e tranquillo.

    6)vedo che le piace la parola totalitarismo, mi verrebbe di dirgliene un’altra ,ma credo che il mio nonno combattente abbia dimostrato quanto sicuro sia un duopolio di organizzazioni che vanno a braccetto ,sotto una finta aria di rivalità.

    7)secondo lei , 4 referendum mandati a farsi benedire non sono una dimostrazione di grande efficacia del culto cattolico romano in Italia? a cosa serve governare se chiunque sale teme la scomunica? le ricordo la vicenda di Enrico IV, ma ancora meglio lei ricorderà sicuramente i fattacci del progetto Odessa, ma siccome non vorrei si scomodasse le suggerisco le seguenti parole chiave: divorzio, aborto, obbiezione di coscienza, unioni di fatto, noterà strane analogie.

    8)scusi ma proprio mi sto dilungando oltre l’inverosimile, ma vorrei che mi facesse un’esempio di autarchia portata a compimento nel nostro sistema solare, visto che segare le inferriate, sequestrare le fedi nuziali e piantare il grano dove d’inverno fa -20 non sono state idee vincenti, può anche darmi un’esempio inerente le galassie vicine, sono sempre pronto ad analizzare nuovi sistemi umanoidi con economie e organizzazioni diverse dalla nostra.

    Confido in una risposta punto per punto, e si ricordi che anche se sembro insensibile a quello che è stata la nostra Storia (vista da voi) ,in realtà studio le sue opinioni molto più di quanto lei creda.
    spero che al prossimo concorso di bellezza invitino anche lei oltre che al suo amicone PriebKkXe, da quanto vedo odia le donne peggio dei comunisti,sarebbe sicuramente un arbitro imparziale.

  27. AG sesto scrive:

    ah mi sono dimenticato un paio di cose……

    1) Sono contrario a quello che ha detto fini che parlava da presidente della camera e con me ci sono un sacco di ragazzi di AG e AN. Fini per chi non lo sapesse non è più presidente di AN ma lo è La Russa.

    2) vorrei rispondere ad AleXandra. Come cazzo fai a dire che non hai tempo di scrivere in italiano. Cazzo è la tua lingua madre. Dovrebbe venirti naturale come respirare e pensare.

    3) cosa c’è di bello nel fascismo? Amore per la patria, La patria al di sopra di tutto, Ordine, crede in valori veri e autentici come pensare che la famiglia sia la base della società civile, difesa dei nostri valori e della nostra cultura millenaria ricchissima ma che nessuno conosce. Il concetto di autarchia di uno stato come difesa della propria industria e dei nostri posti di lavoro.
    Penso di aver risposto a tutto.

  28. AG sesto scrive:

    vedo che nessuno si è più permesso di dire che il fascismo è un’ideologia vuota e mi fa piacere perchè vuol dire che ho aperto gli occhi a parecchia gente.
    Allora prima di tutto il patto lateranense è stato un modo per limitare la potenza del papato e dell’Azione Cattolica in Italia (mai fatto prima, ricordo che prima di mussolini ci sono stati svariati governi di sinistra che si sono prostrati davanti al papa e obbedivano ciecamente).
    L’articolo 43 dei Concordato aveva riconosciuto ufficialmente l’Azione Cattolica a patto che essa svolgesse la propria attività fuori di ogni partito, alla dipendenza della Chiesa e per diffondere i principi cattolici.
    Fu un art. che entrambe le parti accettarono con molte riserve e molti sospetti. Ricordo che ci fu una forte contrapposizione tra l’Opera Nazionale Balilla e l’Azione Cattolica. la Chiesa badando al suo impegno pastorale che privilegia l’aspetto spirituale e religioso, ma non esclude l’impegno e la responsabilità sociale. Entrambe, con una dichiarata visione totalitaria delle cose, ossia guardando Mussolini al totalitarismo dello Stato e il Papa al totalitarismo dell’anima.

    Il dichiarare che ci sono preti che sono di estrema destra mi fa più che sorridere…..mi fa spanciare visto che hanno un partito politico in parlamento di centro.

    LEGGERE ANCHE LA CONTROPARTE FA SOLO BENE E SI EVITANO GROSSE CASTRONERIE STORICHE E CULTURALI.

    altre domande o dubbi?

Lascia un commento