eXTReMe Tracker


Warning: mysql_query(): No such file or directory in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_query(): A link to the server could not be established in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 57

Istigazione ovina

3 ottobre 2008 alle 09:34
qirex

Capita che a volte sono un po’ “assente” causa lavoro all’estero. Ma ci sono buone abitudini che non perdo mai, una di queste è andare a visitare oltre il nostro blog, anche il blog di Alessio in Asia.
Da Alessio, ho trovato un interessantissimo video di un suino, che mostra cosa vuol dire istigazione all’odio razziale. Il suino in questione è il vice sindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini. La location è il palco della Festa dei Popoli Padani, tenutasi a Venezia in settembre. In un tripudio di bandiere padane si sente il suino di cui sopra vomitare insulti e improperi contro gli extracomunitari, nessuno escluso. Lo schifoso, invita i suoi concittadini padani a mandare a pisciare gli extracomunitari nelle loro moschee. A me questa cosa fa sinceramente ridere. Parla proprio lui, vicesindaco di una città che una volta l’anno si trasforma in una vera e propria latrina a cielo aperto, in occasione dell’Ombra Longa, dove la gente che piscia e vomita per strada è 100% padana.
Ma non mi va di commentare il video in ogni suo passaggio, preferirei commentare un film pornografico amatoriale piuttosto. Quello che voglio fare è invitare tutti, compagni e non, a riflettere sulla possibilità che le cose dette dal suino, siano fatte concretamente dalle pecore che lo stavano a sentire. Si sa che gli elettori destri non brillano in intelligenza. Abbiamo assistito all’escalation fascista, non vorrei proprio assistere a quella leghista, anche se in qualche caso è già iniziata.
Comunque a scanso di equivoci la Procura di Venezia ha aperto un fascicolo a carico del maiale, giusto per verificare se c’è qualche reato o no. Speriamo bene, anche se sappiamo tutti che finirà in un buco nell’acqua.

P.S.: il video lo trovate qui
ale1980italy.wordpress.com/2008/09/26/populismo-nazista- in-italia/

P.P.S.: come la prenderanno i padani quando scopriranno che il governo nano sta regalando 140 milioni di euri al comune di Catania per evitarne il fallimento?
Sveglia!

Pubblicato in Orrore, Povera Italia da qirex | 114 Commenti »(Letto 10515 volte)

tn  tags: , , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

114 commenti a “Istigazione ovina

  1. Silvio scrive:

    Ezio, il fatto che ci siate voi non è mica una concessione da parte di nessuno, si chiama semplicemente libertà di opinione. Ma un blog resta sempre uno spazio privato quindi se violi le norme di casa vieni buttato fuori, come ognuno fa a casa propria del resto. E come vedi screzi fra te e gli altri comunisti sono cose normali fra persone con idee diverse, mentre con gente come sudedoss non può esserci neanche un minimo di dialogo, semplicemente perchè manca la sua volontà al dialogo, non la mia, o quella dei miei colleghi comunisti.

  2. ezio scrive:

    @silvio
    comm. 92..
    si, in effetti e’ entrato un po’ troppo nel personale. E comunque silvio, se ti leggi i comm., dal primo di sude e successive risposte, beh………….Ma ripeto, non giustifico e critico nessuno, mi piacerebbe pero’ ci fosse piu’ dialogo e meno “schrezi”. Ma il blog e’ vostro(di swamp) e giustamente lo gestite come volete. Peraltro, pensa se non ci ” fossimo”, che monotonia sarebbe. Sarebbe un’accavallarsi di ingiurie contro il governo senza nessun contrasto.
    ciao

  3. Silvio scrive:

    Ti consiglio di leggere qualche autore anarchico, scoprirai che ci sono tantissimi fermi sostenitori del federalismo, se vuoi parlare di anarchia mi mandi a nozze.

  4. Silvio scrive:

    In realtà l’anarchismo prevede una forma di federalismo consociativo basilare per la società anarchica pura, ma non è realizzabile perchè riguarda la creazione di leggi autonome e autonomamente decise all’unanimità dalle singole federazioni. Io a questo federalismo non mi opporrei mai, anche se è ovvio che non è proponibile una cosa del genere. Ma mi oppongo al federalismo in questo preciso momento storico perchè la Sicilia ne uscirebbe terribilmente mutilata. Qui non riusciamo nemmeno ad affrontare i problemi sanitari quotidiano, pur con tuttii sussidi statali ed europei che provengono (perchè i soldi sappiamo tutti dove vanno a finire), e tagliando questi fondi si rischia un tracollo inimmaginabile, ci ritroveremmo ad essere l’avanguardia dell’Africa praticamente. Saremmo in balia di guerre fra mafia e immigrati. Il federalismo non è una bella prospettiva agli occhi di un siciliano consapevole dei limiti allucinanti di questa terra. Ma resta un’ottima cosa il federalismo a mio avviso, servono però delle basi culturali solide, e non ce ne sono, né in Italia in generale, né tantomeno in Sicilia.

  5. ezio scrive:

    @silvio
    rif comm.97
    perche’ allora ti opponi al federalismo?Visto che l’anarchia, e’, e sara’ solamente utopia?

  6. ragazzi Silvio Krasnaja qirex ecc ecc…e a tutto lo SPAZIO AREONAUTICO E NON:

    io ho postato sto messaggio un po’ in giro… sul web, se ritenete di condividerlo o di dare maggior spazio a sta notizia… non lo so come si fa a non figurare solo come mero commento qua in sto blog…
    (ebbene sì ve lo posso tradurre in russo… l’ho studiato per tre anni e senza andarci a lavorare… ma quindi voi vi si conosce anche di persona oltrechè virtualmente??? ua bellissimo))

    ecco il testo: MESSAGGIO PER I CAMORRISTI:

    “so che questo sito è letto dagli amici di Roberto Saviano. ma io mi voglio rivolgere per primo a qualcun altro.
    E invito voi tutti a parlare con quel “qualcun altro”: quel qualcun altro che deve rispondere a chi tiene ‘o nomme, quel qualcun altro che appartiene al “Sistema”.

    Oggi è stata resa pubblica sui giornali la “minaccia di morte” a Saviano da parte della camorra. Non faccio che pensare all’incontro tra Borsellino e il suo predestinato omicida. All’incontro che può cambiare la Storia, perchè un uomo vero, non può non tener conto del valore di Saviano.
    Allora io mi rivolgo agli uomini del Sistema, agli uomini appartenenti ai clan, a chi tiene ‘o nomme, a chi deve risponere a un nomme.
    Mi rivolgo soprattutto ai giovani che hanno voglia di affermarsi per il loro coraggio.
    CORAGGIO ORA SIGNIFICA DIRE NO AI MANDANTI, A CHI VI COMMISSIONERA’ ALTRI OMICIDI PER POTER CONTINUARE AD AVVELENARE UNA TERRA CHE SARA’ INVIVIBILE PER I VOSTRI FIGLI.
    La ricchezza in Italia c’è, si può costruire. E’ giunto il momento per il popolo del Sud, per chi ha un valore e sa combattere, DI DECIDERE IL FUTURO DI UNA TERRA. Oggi più che mai ic’è bisogno da parte vostra, di ribellarvi, di schiacciare i poteri facili e di sostituirli con coraggio.
    dovete sapere da che parte stare, capire qual è la vostra ricchezza, preservarla dalla distruzione, dovete sapere che c’è una via diversa e che voi, davvero potete costituire un NUOVO POTERE, quello di una nuova generazione valorosa, quella che si basa sull’intelligenza, sulla fatica del lavoro vero, sul pensiero di costruire con un POI, un futuro solido e duraturo perchè diverso da quello di oggi. una nuova generazione VALOROSA e CORAGGIOSA che CAMBIA finalmente rotta.”

  7. er mahico scrive:

    Ni Odin Shag Nazad!

  8. qirex scrive:

    oddio proprio il russo no… diciamo che le russeeee piuttostoooo, nemmeno.
    però sono a mosca insieme al collega-amico krasnaya. è lui che mi traduce i menù dei locali quando andiamo a mangiare.

  9. Krasnaya Ploschad scrive:

    @ Francesca

    Macchè Istituto Orientale, io sono della peggior razza esistente a questo mondo: Ingegnere Aeronautico!

    Laureato alla SUN (fa più figo che dire Seconda Università degli Studi di Napoli…)

  10. @ qirex:
    MA ANCHE TU CONOSCI IL RUSSO??? Mazza se ci scoprono i berlusconiani qua ci danno fuoco!!!

  11. @ Silvio:
    ah ecco!!! ora ti ho capito e ovvio, la penso anch’io così, anche se una nicchia di tv si salva!!! (mamma mia però che fatica trovare qualcosa di buono e soprattutto la maggioranza degli utenti viene ammaestrata dalle cazzate profuse). Pasolini… che bello! tempo fa vidi quel fantastico mix di poesia e immagini sull’india.. quei volti li ha saputi valorizzare al meglio, ha saputo raccontare con amore un popolo che non conosceva… incredibile! che dote straordinaria.. cmq sono d’accordo sul degrado e anche sullo sperare in un miglioramento. Ti confesso una cosa… secondo me il vero fermento, il focolaio che potrebbe appicciare un cambiamento, è proprio il Sud. Vedo oltre al caos, una voglia di … cambiare e per di più con una certa unione di popolo.
    In particolare credo con fervore nell’indole giovane partenopea, ma anche siciliana. Anch’io ho meditato molto… per … andarmene. ma poi ho ritenuto che non fosse giusto. Non si può abbandonare se si crede nella propria radice.
    però… però… ti capisco. il progetto Pandora TV non lo conosco… e ti ringrazio per avermi messo a conoscenza. ap resto, anzi, prestissimo.

    @ Krasnaja:
    LAVORI IN RUSSIA E SEI NAPOLETANO? vieni dall’Istituto Orientale di Na x caso???

  12. Krasnaya Ploschad scrive:

    Teniamo alto l’italico vessillo in terra bolscevica!

  13. qirex scrive:

    vergognati, ora sembra che veniamo qui in russia per le fighe…
    quando invece non è vero. cioè… si. no.
    я люблю русский язык.

  14. Krasnaya Ploschad scrive:

    Non è che conosco il russo, è che lavoro a Mosca e ho imparato qualche parola.
    Ma poche eh…Non mi piace la lingua russa…Cioè sì…Cioè dipende da come s’intenda la parola “Lingua” :applaudit:

  15. Silvio scrive:

    Ah guarda che non c’è un altro Silvio in questo blog, mi riferivo a Berluska……

  16. Silvio scrive:

    francesca
    mi hai capito male, siamo perfettamente d’accordo…. Certo che mi accorgo della degenerazione degli organi di controllo, conseguente a quella della politica, così come la degenerazione dei meccanismi dell’informazione, che servono ad istruire e controllare i cittadini, a reprimere. La penso esattamente come Pasolini quando dice (più di 30 anni fa) che la TV è il mezzo più autoritario e repressivo mai inventato, che distrugge e sfalda alla radice il tessuto sociale, perchè nessuno in TV è mai libero di dire la propria opinione. Ora più che mai.
    Ti dirò di più, io sono convinto che in Italia ci sia uno stato di degrado generale in ogni ambito della vita (politica, sociale ecc.) per questo la situazione è dura da risollevare, ma ciononostante non credo sia il caso di smettere di sperare in un’Italia migliore, e lottare per averla. Anche se ho seria intenzione di andarmene quanto prima.
    Non so se sei a conoscenza del progetto Pandora TV. E’ un progetto ideato da alcuni giornalisti professionisti ed altri aderenti (dalla Guzzanti a Tana de Zulueta), per una TV libera da partitismi e interessi personali. Mi è sembrata una buona cosa, appena tornato da Londra mi sa che contribuirò, per quanto possano permettere le mie magre finanze…

  17. oh casssspita! ci sono due Silvio?? che caos… cmq
    @ silvio:
    se la politica è corrotta, corrompe anche gli organi di controllo… ma come fai a non accorgerti? ma quale democrazia… qua i voti li HANNO COMPRATI. come tutto il resto… e gli onesti vengono calpestati, infangati. a te va bene essere rappresentato così? questa la chiami democrazia?
    o ti ho capito male??
    @ Krasnaja:
    e tu com’è che conosci il russo ??? se vuoi sapere come conosco il napoletano … leggi il mio space. è http://www.myspace.com/francescacenerelli
    devi leggere IOSONODITREVISOE, TRE METRI SOTTO L’INFERNO, ARROMOG ecc ecc… sono a dx, sul blog. p.s. comprati SUBURB e’ bellissimo

  18. Silvio scrive:

    francesca
    “abbiamo delegato, lasciamo che facciano… NO, NON VA BENE COSI.”
    Non ho altro da aggiungere, la situazione è chiara e semplice e la soluzione lo è altrettanto. Anche se credo nell’anarchia so che è una cosa improponibile per ogni epoca storica passata presente e futura, per cui la democrazia è da prediligere, e il lavoro del politico dev’essere controllato con le giuste istituzioni e che siano sempre efficienti. Per Silvio (non io, l’altro) sono fin troppo efficienti, infatti abbiamo visto i risultati…..

  19. Krasnaya Ploschad scrive:

    No, ho solo il primo cd.
    Però mi devi spiegare com’è che conosci così bene il napoletano 😀

  20. @ Krasnaja:

    uà si gruoss!! ma hai Suburb?? :allah:
    ‘i nun m’arrendo mai… eh eh eh

    q.cuno ieri sera ha visto la GABANELLI?

  21. Krasnaya Ploschad scrive:

    Francesca,
    si a paura fa nuvanta, a dignità fa cientuttanta…

    Che ne pensi, li conosco?
    :applaudit:

  22. @ Silvio:

    beh i gusti sono gusti… intendo sulla musica. Al di là dei testi palesemente contro la camorra, direi che l’ultimo album SUBURB pieno di sonorità da preparazione professionale elevata, è fantastico… “ammischiare” più sonorità (brasile per esempio…) mi dà proprio il senso di libertà della musica…. la musica deve viaggiare, non avere confini…. io lo trovo un lavoro stupendo. E poi se ascolti FELICE, non è di protesta… cmq Battiato lo vidi ad un concerto parecchi anni fa… una personalità incredibile!

    per il resto, ovvero sui principi anarchici, ti dirò, non li ho studiati molto se non nelle sue applicazioni storiche più eclatanti!!

    Invece per quanto riguarda il dovere politico, no, non mi trovo d’accordo. Se non si sorveglia il lavoro della classe politica che quindi svolge il proprio compito esercitando UN POTERE, se non si delegano e non si collabora per far sentire la voce e le esigenze del popolo, si può rischiare l’assoluto distacco tra mondo reale e mondo teorico. Oppure, come in questo tangibile attuale caso, al sopruso di potere politico per GARANTIRE gli interessi diUNA CLASSE precisa, a discapito di altre. L’economia sta subendo grosse trasformazioni a causa anche del menefreghismo dei cittadini (menefreghismo in senso buono) della serie abbiamo delegato, lasciamo che facciano…
    NO, NON VA BENE COSI.

    @ KRASNAJA : e tu gli A67 li conosci???

  23. Silvio scrive:

    Ezio
    per favore…. sudedoss non critica sudedoss provoca. E basta. Sarà colto sarà un genio ma provoca. Insultare insultiamo tutti e dunque non è una cosa da rinfacciargli. Ma provoca. Basta leggere. Ogni domanda/richiesta/intervento di sudedoss mira a provocare, e nulla più. Sei tu quello che critica e la critica ci può e ci deve stare, ma a me sudedoss fa solo incazzare. E non perchè lo decida io…
    PS se non ci credi vatti a leggere la discussione con sudedoss sul mio imminente viaggetto a Londra…
    PPS se dopo che lo hai letto credi che sia ancora una persona che critica allora non so cos’altro dirti.
    Detto questo parliamo di cose serie e non ci prodighiamo a difendere i nostri amici/compagni/camerati perchè siamo tutti adulti e lo sappiamo fare benissimo da soli. E non facciamo degenerare le conversazioni…. (Non è il tuo caso, Ezio)

  24. ezio scrive:

    @qirex
    inanzitutto ti ringrazio delle considerazioni su di me. E come vedi ti rispondo in modo semplice (come mio solito, anche perche’ non saprei diversamente come fare.) .Ho letto l’articolo, ho letto i commenti, ed essendo troppo ingarbugliati, mi limito a rispondere al tuo 33, che e’ il piu’ semplice. Cazzo, tra nominare filosofi, tra dichiarazioni confuse sul comunismo, tra paroloni come “l’abiura”che sarebbe piu’ semplice parlare di rinnegamento, non ci vengo a rispondere a nulla. Ma e’ ugualmente interessante LEGGERVI.
    Vorrei lanciare una freccia(ina)a favore di sudedoss. Ne fate una pecora nera in tutti i commenti che fa. Lui risponde ad ogni articolo del blog, lo fa con convinzione, e critica le cose che vede negative. E’ sicuramente persona colta, ma e’ opposto alle vostre idee. Si, a volte e’ offensivo, ma la considero una difesa, visto che non gli risparmiate niente. Preciso che non difendo nessuno, ma come confermi, siamo in due, tutto il resto e’ avverso. Capirai, che se in 5, contemporaneamente ti danno dello stronzo, la risposta e’ caricata per 5, e chi la prende la prende. Ora e’ anche da considerare il mio vissuto, e quello di sudedoss. Lui, a differenza mia, vive su quello che ha letto, come molti di voi credo. Il vissuto, e’ un po’ lontano dalle frasi fatte.
    ciao, a te la fionda.

Lascia un commento