eXTReMe Tracker


Warning: mysql_query(): No such file or directory in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_query(): A link to the server could not be established in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 57

Le motivazioni della sentenza sul caso Mills: mentì per salvare il nano detto anche “papi”

20 maggio 2009 alle 18:15
calogero

“Mentì per salvare Berlusconi” Per questo l’avvocato inglese David Mills è stato condannato a Milano a 4 anni e 6 mesi dai giudici milanesi. Il legale, condannato per corruzione in atti giudiziari agì “da falso testimone “per consentire a Berlusconi e alla Fininvest l’impunità dalle accuse, o almeno, il mantenimento degli ingenti profitti realizzati”. E’ questo uno dei passaggi delle motivazioni, circa 400 pagine, della sentenza con la quale il tribunale di Milano ha motivato la condanna del legale inglese. Motivazioni delle quali si parlerà anche in Parlamento: il premier ha annunciato che riferirà sulla vicenda alle Camere. [repubblica.it]

Il premier riferirà sulla vicenda alle camere. Qualcuno ha ancora voglia di ascoltarlo? Qualcuno ha ancora la pazienza, lo stomaco di sentire papi che accusa i magistrati di complotto, di essere sicari della sinistra comunista? Che Mills è il più onesto della terra assieme a lui e Previti, che ha solo fatto il bene dell’Italia, che è in missione per conto di Dio e che gli avversari politici lo odiano perché gli italiani lo amano eccetera eccetera e via delirando? Io, no. Non so voi. E comunque agli italiani non frega più un cazzo. E’ la fine. Game over Italy!

Pubblicato in Il nano piduista da calogero | 51 Commenti »(Letto 15070 volte)

tn  tags: , , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

51 commenti a “Le motivazioni della sentenza sul caso Mills: mentì per salvare il nano detto anche “papi”

  1. ezio scrive:

    @maxi
    la tua informazione, riguardo il permesso di trasportare gente estranea con i mezzi militari, m’e’ sfuggita. M’informero’. Sullo slogan ” roma ladrona” niente da ridire, e’ sempre in bocca alla dialettica della lega, nessuno ha mai rinnegato l’accusa. E non centra il governo che la guida, e’ il dna di roma che porta a chiamarla ladrona.
    te saludo

  2. maxi scrive:

    l’ho già detto, ezio, l’ho già detto. leggi il mio post n° 46. l’ho già detto che ne sarebbe uscito pulito. l’ho già detto che ha cambiato lui la legge, apposta per far portare le sue amichette coi voli di stato e far pagare noi.

    ma ti ho chiesto: ti pare bello?

    lo slogan roma ladrona l’avete messo in soffitta?

    sono 2 semplici domande.

  3. ezio scrive:

    @maxi
    l’archiviazione del caso, non da’ qualche informazione plausibile? oppure pensi, che chi ha deciso che il danno non sussiste, sia complotto di dx e la sx sia stata a guardare? Non scherzerai credo.

  4. maxi scrive:

    ezio, ma dove vivi? la documentazione degli invitati ai festini in sardegna che scendono dall’aereo di stato è ben nota.

    così come la russa che usa voli di stato per se e per gli invitati ai comizi elettorali.

    ma non dicevate roma ladrona?

    adesso va bene tutto?

  5. ezio scrive:

    @maxi
    se vuoi convincermi a pensare, che il nano usi aerei militari o quei “panzer con le ali” anziche’ i suoi jet comodi e veloci, beh, farai un po’ fatica credimi.

  6. maxi scrive:

    ezio, riguardo i voli di stato: prodi ha fatto una legge con la quale ne limitava l’uso. berlusconi l’ha cambiata, ed adesso si può usare l’aereonautica militare con più leggerezza. ti pare giusto???

    magari berlusconi ne uscirà pulito, perchè le regole se le è cambiate apposta.

    ma ti ripeto: ti piace così??????

  7. ezio scrive:

    @red float
    amico, io sono ezio, libero d’esprimersi nel rispetto degl’altri. Puo’ piacere o no, le mie idee valgono come le tue. T’esprimerai molto meglio”sicuramente”, ma basta leggermi con un po’ piu’ d’elasticita’, e si capirebbero tante cose. Potrei esprimermi in modo tale, da prendermi molti elogi. Non e’ ezio pero’. Quindi che vada bene benino o male, “io” sono e non “potrei” essere.
    ciao

  8. ezio scrive:

    @@@
    ei ragazzi, un po’ di tregua. Scopare con chi vuole (sempre dentro le regole) lo puo’ fare anche il presidente e qualsias’altro politico in prima pag. Quest’e’ quello che giustificavo. Il discorso trasporto aereo di stato…..e’ un’altra cosa, e qui ci sara’ chi di dovere, a verificare il tutto. Da interviste ascoltate e da dichiarazioni fatte dal responsabile, s’e’ verificato che ci sono condizioni per cui sono ammessi certi “viaggi”. Tralaltro il presidente napolitano non e’ intervenuto, com’e’ intervenuto in altri casi.. Forse perche’ il diretto responsabile, il nano, nei confronti dello stato, ha piu’ volte usato il suo portafogli che quello dei cittadini? Voi lo sapete? Io sinceramente no, ma se la cosa e’ morta gia’ sul nascere, per l’opinione pubblica in generale, rimangono solo i commenti su questo blog.
    ciao

  9. er mahico scrive:

    @Ezio
    ma secondo te, come citava giustamente Lele, Cavour si sarebbe messo a bordo piscine con le mignottine? secondo te cosa cambia tra un politico vero e un delinquente che fa politica?
    risposta: L’onore.

  10. red float scrive:

    Ezio,ti prego…stavi andando benino.. :mrgreen:
    Io ti giuro ero indeciso se votare x Riina o lui.
    Ciao

  11. lele scrive:

    ezio
    non fa cose fuorilegge?le leggi le emette il parlamento!esempio banale:il falso in bilancio,la prescrizione dei reati ,la modifica della normativa sui voli di stato..le ho emanate io o te?queste sono leggi fatte per la gente comune che notoriamente è falsaria,carica di pendenze penali,che usa l’aeronautica militare per il trasporto aereo?
    Quando vengono rivolte delle domande sul comportamento,anche se privato,dell’uomo pubblico si deve rispondere o se non si può rispondere si deve ritornare a far l’uomo privato.

  12. ezio scrive:

    @lele
    se posso essere daccordo su alcuni punti, non lo sono pero’ sul fatto, che si’, il presidente deve dare atto al cittadino di come si muove e, in politica, e, nel privato quallora facesse cose fuori legge. Ma da qui, a scoprire di che colore fa la merda, non mi sembra cosa lecita ne’ interessante se non per il famigerato gossip. Sinceramente lele, con chi scopa e con chi fa i festini il presidente( chiunque fosse) non me ne importa e nemmeno interessa alla maggioranza della gente comune, credimi.
    ti saluto

  13. lele scrive:

    ezio
    il presidente del consiglio non è una persona qualunque,qualora lo fosse,sicuramente,non sarebbe attaccato,tutt’al più la cosa finirebbe con qualche trafiletto sui giornali a cui la gente non darebbe peso trattandosi di questioni poco rilevanti dal punto di vista dell’opinione pubblica.
    La carica, che lui ricopre,è pubblica e in quanto pubblica si riflette sul modo di pensare ed agire dei cittadini.I famosi paletti che ti dicono quando fermarti stanno cadendo tutti:denaro e potere ti permettono di fare quello che vuoi,dalla corruzione alle belle ragazze,alle leggi,a dire chi deve essere condannato e chi no,a dettare l’informazione,a dire chi può essere intercettato e chi no,ad assegnare il segreto di stato alla propria villa per i festini…Ma tutto questo non lo può far da solo e deve avere delle persone che glielo permettano e chi glielo permette se non i suoi alleati di governo,lega compresa,e gli elettori che continuano a votare lui e i suoi degni accoliti.
    Ezio,questa è la cultura in cui pucciano i nostri figli e ,a me,non va affatto bene!

  14. ezio scrive:

    @maxi
    non te l’avere. Non ho mai detto per chi voto, ho a volte ribadito che mi piace l’oratore fini ma non che lo voto. Ho preso e continuero’ a prendere le difese” se cosi’ si possono chiamare” del nano, anche se non l’amo “detto sempre”, ma gl’attacchi alla sua persona mi stanno sul cazzo, come non accetterei che nessun altro fosse attaccato nella stessa maniera. Perche’ trovo la cosa assai squallida. Qualche tempo fa, ho dato una pur piccolo indizio, che dirigo per la lega, e se vai indietro con i miei commenti, lo troverai, forse lele e zerb hanno mangiato la foglia, non lo so’. Detto questo, senza polemizzare, bossi, non mi piace molto, m’e’ lui ad aver portato la lega a questi traguardi, quindi onori a lui. M’e’ chi si muove nella lega, che mi piace. Aveva perso moltissimi punti, quando nel 94, si fece plagiare da dalema. Ma ora ha ripreso tutto.
    ciao

  15. maxi scrive:

    ezio, hai sempre detto di non votare lega e di apprezzare fini, anche se questo ti portava indirettamente a votare berlusconi. ti facevo di an e quindi pdl. di non votare lega l’hai detto e ridetto. mi sembra di capire che ora l’hai votata. ecco perchè ho detto così.

    un saluto

  16. lele scrive:

    maxi
    un tempo,molto lontano,il governo era presieduto da un uomo che si chiamava camillo benso conte di cavour.L’allora presidente,di idee liberali,voleva legalizzare il divorzio!Grand’uomo!laico e separatista tra potere temporale e potere ecclesiastico!Il divorzio come legge dello stato sovrano,quello che consentiva a “tutti” i cittadini di liberarsi dal cappio di moglie o marito!
    All’epoca, e per molto tempo dopo,i rampolli,di nobili famiglie,incapaci di mantenere e di incrementare il patrimonio venivano avviati alla carriera magistrale o ecclesiastica.Il risultato era:giudici e cardinali “liberali”,persone con cui si poteva colloquiare,certamente con i dovuti “distinguo”,ora ,che la stirpe si è estinta,rimangono persone che si autodefiniscono liberali ma che di liberale non hanno nulla!e non solo le origini.

  17. ezio scrive:

    @maxi
    quando avrei spostato il tiro, secondo te? E sei sicuro che l’abbia spostato? Non ho mai detto chi votavo di dx, ho solo portato a conoscenza da dove provengo.
    Si, abbiamo vinto tutt’eddue e sono felice per me, chiaramente.
    ciao

  18. maxi scrive:

    ok ezio. prendo atto che fai parte di quell’elettorato che si è spostato dal pdl alla lega. io mi sono spostato dal pd all’idv, quindi siamo “cugini” no? abbiamo lasciato i grandi partiti pieni di chiacchiere e ci siamo spostati sui piccoli più “pratici”. abbiamo vinto entrambi, no?

    ho sempre pensato che la lega abbia due anime: una politica, con la quale è interessante confrontarsi, ed una populista o, meglio, neonazista.

    ovviamente tu sei nel primo gruppo. più ce ne sono come te più si parlerà di politica e meno di vagoni per i negri. bene.

    p.s. fine dell’indovinello.
    ho dato la mia preferenza a de magistris

  19. ezio scrive:

    maxi
    no, ho votato per quel gruppo che non gli tira, al dire di qualcuno. Perche’? Perche’ il pd non lo considero, la sx sx, va a braccetto con l’svp, an e’ con la pdl, unico partito che difendeva l’italiano in territorio “straniero in italia” ma vedo tendenze di braccetto anche li’. E allora? Sai come la penso con l’immigrazione clandestina e con i vari diritti e DOVERI del cittadino immigrato. La sx, e’ per il libero accesso ed incontrollato, altrimenti s’accenderebbe il razzismo fascista. (coglionate) E dal momento che fanno battaglia questa guerra, vanno contro le mie idee punto. E poi, il massimo sta sul fatto che ho votato per dove si battaglia anche per dare valore a noi coglionazzi italiani del nord di trento.
    Maxi, non sono scemo t’assicuro. Mastella, ha fatto crollare prodi, perche’ s’e’ ritirato dal governo seguito dai suoi, considerando anche, ch’erano piu’ di 20.000, numero per il quale pote’ governare prodi.
    Il suo posto lo dovette lasciare, e lo sai anche tu. E la sx,gl’apri’ le porte e le finestre, forte del fatto che ci fu una frase storica ” io a quello lo distruggo”. Quale miglior partner.
    E’ stato querelato per le sue offese. Fu detto anche , che gli furono girati soldi non proprio legittimi e anche non “suoi” ma del partito. Eih, riportato tutto da giornali che solitamente attaccano il nano e non da libero o il giornale. Nulla d’inventato quindi. Ma non importa, siamo liberi di scegliere a chi dare la preferenza. Siamo comunque cresciuti tutt’eddue, consoliamoci. Voglio solo vedere chi sara’ il rappresentante in europa e se sara’ mantenuta fede al voto.
    ciao

  20. maxi scrive:

    ezio, mi dici: “sai dove vivo e quindi cosa potrei aver votato”. no, non lo immagino. cioè si, immagino pdl ma se mi sbaglio correggimi.

    io però non parlavo di quale partito ho votato ma di quale persona.

    se ti va di giocare riparto dalle tue parole:
    se non ricordo male niente a che fare con la caduta del governo prodi.
    INVECE E’ VERO. DOPO MASTELLA E’ IL PRINCIPALE RESPONSABILE DELLA CADUTA DI PRODI: MA A DIFFERENZA DI MASTELLA HA SEMPLICEMENTE FATTO IL SUO DOVERE
    Che guarda diritto in faccia si, ai suoi interessi e dei suoi vicini.
    TEMO CHE STAI SBAGLIANDO PERSONA: SE AVESSE GUARDATO AI SUOI INTERESSI OGGI SAREBBE ANCORA AL SUO POSTO.
    Uno che di sx non ha un cazzo
    QUESTO E’ VERO, PURTROPPO
    ma ne ottiene l’appoggio.
    NON CREDO SIA MOLTO SIMPATICO AL PD. ANZI, NE SONO SICURO
    Uno che manda il suo vice avanti a parlare,
    NON MI RISULTA
    perche’ lui non si sa esprimere
    TUTT’ALTRO
    ma sa offendere.
    MAI SENTITO OFFENDERE NESSUNO. NON AVENDO L’IMMUNITA’ PARLAMENTARE SAREBBE STATO DENUNCIATO
    E sopratutto ha capito come fare i soldi facili
    SEI LONTANO MILLE CHILOMETRI DALLA VERITA’

    allora, hai capito chi è?
    certo, non ti ho dato molti indizi, ma sennò sarebbe troppo facile 😉

  21. ezio scrive:

    @maxi
    sai dove vivo e quindi cosa potrei aver votato, sperando che s’ottenga l’interessi degl’italiani. Sicuramente non il tuo personaggio, che,se non ricordo male niente a che fare con la caduta del governo prodi. Che guarda diritto in faccia si, ai suoi interessi e dei suoi vicini. Uno che di sx non ha un cazzo ma ne ottiene l’appoggio. Uno che manda il suo vice avanti a parlare, perche’ lui non si sa esprimere ma sa offendere. E sopratutto ha capito come fare i soldi facili. Ma certamente questa e’ la mia personale visione, tu, molto piu’ “aperto” la vedi diversamente. Punti di vista. T’auguro in bocc’al lupo, comunque vada, non m’esaltero’ e nemmeno mi scoraggero’. Prevale il problema di sistemare le cose in “casa”, e lo devo fare io. Non c’e’ magistrato nano pd pdl lega radicali e quant’altro ,che tenga. Ci devo pensare io con la mia testina da cazzo che s’e’ pure persa in questa foresta di parole parole e ancora parole, di tutti primi della classe, che ci circondano. E t’assicuro, che non c’e’ nulla da vantarsi della scelta, qualsiasi essa sia.
    ciao

Lascia un commento