eXTReMe Tracker

Lula nega l’estradizione di Cesare Battisti: l’autorevolezza internazionale dell’Italia è azzerata

31 dicembre 2010 alle 18:29
calogero

Lula, presidente del Brasile, ha negato l’estradizione di Cesare Battisti, terorrista, assassino, condannato all’ergastolo dalla magistratura italiana.

Leggo che per Paolo Ferrero, segretario di Rifondazione comunista, la destra e il Pd «hanno l’atteggiamento dell’inquilino del piano di sopra che guarda con superiorità il vicino del piano di sotto».
In effetti questo è probabilmente vero, peccato però che sia stato il Brasile di Lula a farlo, a trattare l’Italia come l’inquilino del piano di sotto, come un paese che non può nemmeno pretendere il rispetto delle sue sacrosante sentenze, emesse da una magistratura sottoposta, lei si, soltanto alla legge. L’Italia è stata trattata come un paese che non conta un cazzo!

Nel frattempo, non so cosa abbia fatto la nostra diplomazia per arrivare a questa eclatante sconfitta, ma vedere Ignazio Larussa che ringhia in TV è illuminante: nulla! Come pensare che dopotutto, la richiesta di estradizione arriva da un paese, l’Italia, comandata da un premier ridicolo, dedito a feste con troie, con un idea della diplomazia basata sulla barzelletta, la pacca sulla spalla, i complimenti su quanto è fica tua moglie. Tutto questo ci ha sbattuto dal piano di sopra, dove stavamo grazie a gente scaltra (duole dirlo) come il divo Giulio, alla cantina, portando il nostro “potere contrattuale” in ambito diplomatico verso lo zero.

PS a titolo personale esprimo la mia delusione per la mancata estradizione di un assassino. Un brutto modo per chiudere un brutto anno per l’Italia.

Pubblicato in Berluscones da calogero | 74 Commenti »

tn  tags: , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

74 commenti a “Lula nega l’estradizione di Cesare Battisti: l’autorevolezza internazionale dell’Italia è azzerata

  1. ezio ha detto:

    @zerb
    danke, aber ohne knoblauch
    :celebrate:

  2. Zerb ha detto:

    No, Ezio,
    nelle costolette impanate non ci va l’aglio, come invece se le facessi al forno con vino bianco secco e rosmarino.
    Ma l’aglio lo metti nelle patate fritte che fai da contorno, tagliate a spicchi, a fine cottura perchè non bruci, assieme ad altro rosmarino.

    Guten appetit !!!

  3. ezio ha detto:

    @zerb
    vaffanculo tu e le costolette impanate…………………………mi fai sempre piu’ voglia di venire a trovarti cazzo……………….non ci metti l’aglio vero?
    :celebrate:

  4. ezio ha detto:

    @lele
    giuro me ne sbatto le palle del governo, potrei andarci contro anche con il carro armato, ma una cosa deve essere chiara e io ce l’ho gia’ da tempo. Il sindacato,in italia, e’ sempre stato perno collande e decisionale su tutte le mosse di governi, nuovi e vecchi. Solo, che tanto trempo fa, il sindacato sindacava l’operato fuori dal tavolo. Oggi, e’ li che gl’imbrogli li fa “insieme” al governo. Impegnandosi di “ottenere” il massimo profitto”suo e non del popolo”.Vuoi negarlo? E questo amico, vale per dx e sx, non faccio sconti.
    Tralaltro lele, penso che sia una cosa ormai nota “spero” che il mio sogno e’ il federalismo. Anche se ultimamente con le testimonianze di sprechi assurdi di denaro pubblico, mi sto convincendo che non basterebbe il federalismo……..e purtroppo quello che fa ancora piu’ male, e’ seguire gli sprechi della regione sicilia……….che con il suo statuto speciale, dovrebbe essere controllata dai sui abitanti. Invece e’ una merda. Figuriamoci lo stesso “statuto speciale” in tutto il meridione………..neanche pensarci. E qui mi blocco perche’ mi vengono seri dubbi….cio’ non toglie che provare, non potra’ essere peggiore di come vanno le cose ora.
    Hai mai sentito o letto cose mie, riguardo all’operato del governo? non credo proprio. Piuttosto mi sono SEMPRE espresso dicendo che la (sx) non POTREBBE fare meglio punto. L’ho messa fra parentesi, perche’ la chiamate sx, ma non lo e’ manco per il cazzo, ma voi chiamatela pure come vi pare io la scagazzo lostesso.
    buona domenicae mi raccomando……. :prete: ……….. :whistling:

  5. Zerb ha detto:

    Eccomi Gigi,
    oggi a Chioggia ho mangiato la miglior “sarda in saòr” della mia vita.
    Ma vorrei chiarire un paio di cosette di cui la prima è che non ho capito cosa mi volevi chiedere nel tuo comm. 50 e la seconda è che non sono io a definire Tremonti un ragioniere, ma è lui che è un vero COMMERCIALISTA di fatto e professione, senza alcuna ironia e senza offesa.
    Ora, puoi capire da solo quale differenza passi tra un contabile ed un economista.
    Lo stesso ministro ha detto “…io non sono un economista”.
    (Nessuno aveva dubbi su questo).

    @ giulios
    con un mutuo ed una studente al liceo mi rimane quasi niente. Confido nella dieta che sto facendo………pensa mo che “accantonamento” mi rimane.

  6. giulios ha detto:

    @Zerb,
    Hai detto che non hai risparmi?
    Ho capito, li hai investiti in ville e appartamenti.
    😀

  7. @Zerb : (Giulio Tremonti)
    L’altro giorno lo hai definito , un ragioniere,(tipo Fantozzi . Poi un contabile che “conta conti”.Proprio un vero analista del libro dei conti fatti , (tipo quelli che andavano a comprar uova per le case..
    Se poi lo avremo al governo , visto come è stato definito userà il pallottoliere .E pensare che lo hanno considerato il miglior analista d’Europa :forse quelli si che sono dei testa di cazzo. Speriamo bene Zerb, cosa vuoi che ti dica.Perchè non hai letto il mio (50 ) e si ,che avevo chiesto delle risposte: se ti va leggi : se nò pazienza,ciao grande..

  8. Zerb ha detto:

    Tremonti ha detto che la crisi non è finita e che, peggio ancora, tutto è tornato come o peggio di prima.
    Allora io penso: “questo qui ci prende per il culo oppure è deficiente”
    Ma come, sono quasi due anni che diciamo che queste “contromisure” non sono strutturali (cioè che possono alterare il fallace sistema) e che sono solo un tappabuchi……..e questo qui se ne esce, bello come il sole, a dire quel che NOI dicevamo tempo fa.
    Ma vaffanculo, và !!!!!

    E questo qui sarebbe un economista ??? Perlopiù ce lo invidiano anche?
    Bene, Tremonti non è uno sprovveduto, solo che fa gli interessi del capitale, il grande capitale, mica quello dell’artigiano e tantomeno quello dell’operaio.

    Per cui, carissimo Gigi, Tremonti è tutto fuorchè una testa di cazzo, è solo un tantino ….un tantino……beh, fa te !!

    E pensare che ce lo troveremo a presidente del consiglio a breve……….
    (almeno avremo un rappresentante degno di tal nome !!!!!)

    Ah, dimenticavo, visto che è uno che non parla a vanvera, secondo voi, a cosa allude con questa “uscita”?
    Per me voleva dire, nè più e nè meno:
    ….. scordatevi che diminuisca le tasse……..

    Ora vado a rivedere per tredicesima volta “Balla coi lupi”……….

    Salutoni a tutti, Gigi per primo !!!!

  9. lele ha detto:

    ezio
    le leggi le fa il sindacato?
    non ti riesce proprio di andare contro il governo!

  10. Sono d’accordo con te Zerb: Giulio Tremnti è lo è sempre stato una testa di cazzo. E finiamola quì, meglio le costicine di agnello: per conto mio le migliori le trovo quelle del (porsel. Ciao e non arrabiamoci, tanto non si conqude nulla con il nostro discuttere.

  11. giulios ha detto:

    Zerb,
    Tremonti ha detto che la crisi non è ancora finita, strano perchè il nano aveva detto che non c’èra ( per lui e quelli come lui senza dubbio). Nel frattempo , mentre il petrolio rimane stabile il costo del carburante aumenta in continuazione senza una ragione, portandosi dietro continui aumenti delle materie prime in una spirale tragica senza che questo governo faccia niente per arginare quelle che sono vere e proprie speculazioni a danno dei ceti più deboli ai quali entro breve tempo rimarranno solo gli occhi per piangere.

  12. Zerb ha detto:

    Scusa Gigi,
    non ho visto alcuna domanda rivoltami nel tuo comm.50, ma non fa niente.
    Tremonti sarà pure elogiato dalla stampa straniera, ma chissenefrega !!
    io vedo un commercialista che trucca i conti e mette nel bilancio dello Stato i tuoi risparmi PRIVATI in conto/capitale.
    Contento tu……..io di risparmi non ne ho, per cui, quando ci sarà saldare il debito con la BCE, prenderanno i tuoi di soldi e mica i miei, a me sta bene, non so a te.
    Allora dirai che la colpa è della Sinistra perchè non ha saputo fare opposizione?

    Guardati il tuo Veneto, Gigi, dove la Sanità sta per essere commissariata come in Sicilia od in Campania, voi che fate tanto i fenomeni !!!
    Guarda cosa ha dovuto fare Zaia per coprire i buchi di bilancio.
    Ha portato l’addizionale Irpef regionale da 0,5 a 0,9% !!!!! Cioè quasi raddoppiato una tassa sui salari.
    sui SA-LA-RIIIIII !!!!!
    E non ce la fa lo stesso, ha chiesto altri soldi a Roma ma Tremonti gli ha riso in faccia.
    Ora puoi ringraziare Tosi, il sindaco di Verona, quello che controlla di fatto la Sanità Veneta.
    Al confronto, i vecchi DC erano veri statisti, ahahah !!!

    Ma tornando a Tremonti (che sarà un buon contabile ?), mi dici chi sta letteralmente pagando la crisi?
    I ricchi sono sempre più ricchi, il ceto medio è letteralmente sparito e gli operai hanno ridotto drasticamente i consumi a causa di un potere di acquisto ridotto e salari rimasti al palo rispetto agli aumenti dei beni di prima necessità.
    Occorre altro per valutare un Ministro del’economia che è da 10 anni quasi al governo e che sta adottando le tanto vituperate tasse imposte 6 anni fa dal vostro odiatissimo Visco?
    Stanno capendo ora che i soldi che mancano le devono prendere dalle tasse di chi le ha sempre evitate?
    Queste cose il centrosinistra le aveva adottate 6 anni fa ed ora non ci troveremo nella merda come lo siamo oggi, crisi o non crisi, perchè avevano calcolato che occorressero circa 8 anni per vedere gli effetti delle manovre fiscali di allora.
    Invece voi, che fate tanto gli sboroni, avete aumentate le tasse, e a chi?
    In proporzione molto di più agli operai che ai ricchi.
    Bel colpo !!!!

    Ora vado a metter sul fuoco le costoline d’agnello impanate.
    Stasera stiamo leggeri leggeri.
    ‘Notte Gigi !!!!

  13. Che dici Ezio!! Proprio sul più bello che provavo gusto…

  14. Visto Zerb, che non hai risposto al mio (50 ) maleducatamente vorrei far parte del tuo discorso: chiedo scusa. Ma allora non conosci proprio la storia durante il periodo fascista e il popolo lavoratore.Tremonti fa pagare la crisi agli operai provocata dai ricchi.Questa poi non l’avevo mai sentita..Ho sempre saputo che il ministro dell’economia e finanze: Giulio Tremonti è stato elogiato, in gran parte da paesi occidentali europei, nonchè oltre oceano. Per le sue capacità e bravura : per aver saputo gestire l’ecconomia del nostro paese ,sulla maniera più corretta.Speravo che sulla critica a Tremonti,almeno per una volta: che tu abbia avuto rispetto . Ciao e scusa per l’intromissione..

Lascia un commento