eXTReMe Tracker

Non processare nessuno per non processarne uno

14 novembre 2009 alle 12:37
calogero

Da quanti anni la lunghezza del processo in Italia è un problema di tale dimensioni da rendere la certezza della pena un miraggio? Chi oggi ha la sfortuna di incappare nelle maglie della legge e di subire un processo rischia di subire un calvario lunghissimo che si configura come una pena accessoria non prevista. La vera disgrazia a volte non è essere condannati, ma subire un processo infinito. Anche e soprattutto se si viene poi dichiarati innocenti. E’ logico che, in uno stato di diritto che voglia definirsi tale, il processo deve avere dei tempi certi e contenuti. Non si può mettere sotto sequestro la vita di un cittadino per dieci anni, in attesa di un giudizio che tarda ad arrivare.
Su questo siamo d’accordo tutti
.

Per questo andrebbero investite risorse per rimpolpare gli organici. Bisognerebbe fornire alle cancellerie gli strumenti per farle funzionare. Si potrebbero informatizzare i procedimenti eliminando tonnellate di fotocopie, che ne so. Soprattutto bisognerebbe riformare le procedure, magari accorpando il terzo grado fatto dalla cassazione col secondo. Non sono un esperto ma mi pare che solo noi in Italia ci perdiamo in queste procedure ipergarantiste. Forse mi sbaglio. Quello di cui invece sono certo è che la lunghezza della macchina processuale italiana rappresenta un problema che si perde nella notte dei tempi e che per quanto sia urgente risolverlo, è un problema a cui va trovata una soluzione efficiente, efficace e condivisa.
Invece ci sbattono addosso all’improvviso questa roba qua.
Ovvero, visto che l’obiettivo non è dare una giustizia più rapida agli italiani, ma dare l’impunità a un italiano solamente e, visto che i vari tentativi cozzano immancabilmente contro gli argini costituzionali eretti dai padri fondatori, ecco la porcata maxima: non processare nessuno per non processarne uno!

Pubblicato in Il nano piduista da calogero | 394 Commenti »

tn  tags: , , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

394 commenti a “Non processare nessuno per non processarne uno

  1. ezio ha detto:

    @zerb
    amico caro, e’ vero, prodi non centra. Hanno fatto tutti”come sempre” quello ch’hanno voluto, e lui borbottava. L’ici la voleva togliere come ha fatto il nano, detto e stradetto nelle interviste. Ma lui aveva il tesoretto che lo copriva. Se i suoi stessi ministri, vedi violante e lo stesso visco, lamentavano un’esagerazione sull’accanimento in fatto di tassazioni, non vedo come tu le possa giustificare.
    Parli di onesta’ e rispetto? Ricordi quando a risposta delle critiche di fini in testa e poi da tutta la coalizione di dx, dove chiedevano una ampia collaborazione, visto il risultato delle urne? E ricordi il rispettoso e onesto cosa disse? abbiamo vinto e governiamo noi. Zerb, saranno piccolezze, ma contano molto, agl’effetti del dopo, tu capisci vero?
    E scusami, ma quella frase l’ha detta schioppa, non prodi. Non facciamone eroe, chi ha perso anche le mutande per strada. Zerb, lo testomonia la sconfitta plateale ottenuta. E non e’ certamente stato per il mastellino, che la dx ha vinto. Ah dimenticavo,la moglie di prodi, se non sbaglio aveva attinenze con l’imprendotoria ?eih, non sarebbe la sola.
    Ciao zerb un macht gut.

  2. ezio ha detto:

    @g.s.a
    certamente i FEDELI compagni, hanno usato il psicolabile come la berzelletta”va’ avanti ti, che mi vien da ridere”. Daltronde me l’aspettavo gia’ da molto tempo, un’azione contro il nano. Quei 4 deficenti che si ritengono (non so con quale diritto) :cccp: e sostenitori della rivoluzione. Ma rivoluzione di cosa, della loro mente contorta instabile piu’ di quella dello psicolabile(che non ci credo lo sia). Nemmeno io piango per il presidente, mi preoccupa la disinvoltura, con la quale i geni della politica, giustifichino un’azione del genere, qualcuno addirittura la esalta. Mi preoccupa la loro ipocrisia di combattere da una parte, il farsi giustizia da soli, dall’altra, il FARSELA alla faccia di quello ch’hanno detto 10 minuti prima.Prima di essere il pres. e’ una persona umana, che sbraita e dice la sua, come gl’altri dicono la loro. Se si vuole colpire, lo si faccia con il voto e non con oggetti. E ora, se prima poteva essere un piccolo sogno, quello di poter tornare, non ci sara’ piu’ ritorno e la storia finira’ nella merda di una persona psicolabile, incitata da dei hitlerini in crescita.
    che nausea

  3. @ Ezio :
    Quel ragazzo che si dice che sia un psicopatico: dice ai genitori che sarebbe andato trovare una donna: Ma non è stato così ,lui aveva ben altro da pensare: (colpire il nano) solo quello era nella sua mente. Poi un gruppo di estremisti lo hanno caricato ad ‘agire .Questo mi dispiace ma se tu guardi le mie posterie capairai che più di una volta ,avevo previsto che se colpivano il “nano” sarebbe successo la rivoluzione . Tu lo sai che non ho mai avuto mal di pancia per il Silvio, mi dispiaceva sopratutto che andasse in fumo il suo governo, e con esso il progetto del federalismo in cui ci tengo. Ora non lo sò come andrà a finire , penso come quando l’atro le ha scaraventato il cavalletto che poi si è risolto in maniera civile. Silvio è salito sulla soglia della portiera dell’auto , non fer farsi pubblicità , ma per vedere chi lo ha colpito , e per capire il percèil perchè. Tutto questo secondo il mio parere , e stato dopo il processo di giovedì sera , dopo che il saputello PM di proprietà di Santoro, aveva accusato il nano di mafia. Ciao stammi bene .

  4. ezio ha detto:

    @suslov
    sarai soddisfatto del risultato del comizio. Avete,tramite napolitano, azzerato il lodo alfano. Ora non e’ lui a decidere se farsi processare o meno. Si aprira’ il processo anche se lui sara’ assente, cosi’ e’ stato detto. Di cosa ti preoccupi. E poi, visto le lungaggini della giustizia in italia, finira’ il mandato, che ancora dovra’ finire il processo.
    Se poi tu credi che il nano sia un autistico, padron di credere cio’ che vuoi. Sta di fatto, ch’ e’ un miliadario e la sua firma, e’ ancora quella che conta. Non lo reggi? dai sforzati, ancora tre anni. Ma poi tanto, non sarai tu al governo, stanne certo, e la sua firma(non lui) girera’ ancora. Fin’acche’ sara’ ammazzato, perche’ cosi’ si devono risolvere”in democrazia” le cose.
    buon di’

Lascia un commento