eXTReMe Tracker

Sgarbi e Ferrara in RAI: Berlusconi si prepara alle elezioni

3 marzo 2011 alle 17:38
RedPower

Sono bastati pochi giorni al Caimano per capire che se si fosse andati alle elezioni dopo l’inchiesta di Puttanopoli, quella sarebbe stata la sua Waterloo.

E’ per questo che in fretta e furia ha incontrato i vertici della Lega promettendogli un federalismo fatto male e uno spazio fisso nei telegiornali Mediaset e Rai (sottoforma di neo razzismo contro i ragazzi ventenni libici, tunisini, egiziani in cerca di libertà) in cambio della loro fedeltà, ancora per pochi mesi. Giusto il tempo di prepararsi per le elezioni mettendo in campo l’artiglieria pesante.

Artiglieria, riferito a Vittorio Sgarbi. Pesante, ovviamente riferito a Ferrara.

Il primo lo conosciamo tutti. Sgarbi è una persona tranquilla, serena, che sa mantenere il controllo anche nei momenti più difficili. Veramente adatto alla prima serata di Rai 1.

Condannato per numerose diffamazioni contro giudici e per truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato, si è meritato quindi un posto d’èlite nel servizio pubblico, nella fascia oraria e nel canale più seguito dagli italiani.

Giuliano Ferrara è un altro big del giornalismo italiano. Ex militante del Partito Comunista Italiano, ex europarlamentare socialista craxiano, berlusconiano e fondatore di un partito (“Aborto? No grazie”) che alle elezioni del 2008 ottenne lo 0,3% a livello nazionale, e infine leader degli anti-puritani scesi in campo per difendere la libertà sessuale del premier.

La sua coerenza e il suo successo politico hanno spinto i dirigenti Rai a concedere anche a lui un posto nei piani alti del servizio pubblico. Subito dopo il TG1 delle 20, in una delle fasce orarie più ricche di telespettatori che prima era occupata da Enzo Biagi, Ferrara avrà 7 minuti a sua disposizione per i suoi monologhi o per intervistare i suoi ospiti.

Quindi preparatevi ad una primavera ricca di novità all’avanguardia sulla rete ammiraglia della Rai. L’unica consolazioneè che questa potrebbe essere l’ultima primavera berlusconiana del nostro Paese.

Pubblicato in Politica da RedPower | 13 Commenti »

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

13 commenti a “Sgarbi e Ferrara in RAI: Berlusconi si prepara alle elezioni

  1. Zerb ha detto:

    Tanto per essere imparziali con le altre trasmittenti e non parlare male solo della RAI, leggete qua a La 7, quel gran pippone della D’Amico cosa fa:

    http://temi.repubblica.it/micromega-online/censura-la-le ga-nord-ordina-exit-esegue/

    C’è da stare allegri, eeh??

  2. Alessio ha detto:

    Lui1950 ha detto una cosa falsa, probabilmente letta su uno dei giornali controllati dal piduista di Arcore.
    Annozero non “costa” ma, al contrario, e’ una delle trasmissioni piu riuscite della Rai e GENERA INTROITI.
    Uno die piu gravi problemi al mondo e’ l’ignoranza.
    Buona serata.

  3. Zerb ha detto:

    @ lui1950
    tanto per far chiarezza e stare attenti alle fregnacce che si possono dire, più o meno coscientemente:

    Report: 90 minuti
    Milena Gabanelli guadagna 88 euro al minuto.

    – Al numero 7:
    Ballarò: 135 minuti.
    Giovanni Floris guadagna 126 euro al minuto.

    – Al numero 6:
    Porta a Porta: 95 minuti.
    Bruno Vespa guadagna 126 euro al minuto.

    – Al numero 5:
    Annozero: 120 minuti.
    Michele Santoro guadagna 162 euro al minuto.

    – Al numero 4:
    Parla con me: 35 minuti.
    Serena Dandini guadagna 200 euro al minuto.

    – Al numero 3, ed eccoci al podio:
    Vieni via con me: 130 minuti.
    Roberto Saviano ha guadagnato 384 euro al minuto.

    – Al numero 2:
    Che tempo che fa: 80 minuti.
    Fabio Fazio guadagna 425 euro al minuto.

    – Al numero 1, il vincitore è … è …
    Qui Radio Londra: 5 minuti.
    Giuliano Ferrara guadagnerà 640 euro al minuto

    Contento, caro “lui 1950” ?
    Smentisci, se riesci.

    P.S. Questi dati li ho presi da
    http://nonleggerlo.blogspot.com/
    per cui ringrazio Wil per l’ennesima volta

  4. darlene66 ha detto:

    Chissà se oltre a”CAPRA”riuscirà a dire qualche altra parola………

  5. lele ha detto:

    eh,quando c’era lui!!!!!!!!!!!!!!

  6. lui1950 ha detto:

    ma santoro assieme a travaglio e tutta la banda di comunisti quanto? costa per quattro puttanate che raccontano eppure false…….

  7. Alessio ha detto:

    Continuo ad essere convinto al 100% che bisogna spoliticizzare la RAI sull’esempio della BBC. RAI spoliticizzata e, ovviamente, ma questo lo capiscono anche i bambini e fra un po anche i sassi, legge sul conflitto di interesse sono due emergenze democratiche del nostro paese. Non capire o rifiutarsi di capire questa realta’ e’ ignoranza democratica o malafede. Non esiste paese occidentale con la situazione tragicomica che si ritrova l’Italia. Questo e’ un dato di fatto inconfutabile e ci sono studi di organismi indipendenti e tomi di libri che lo dimostrano.
    Buona giornata

  8. er mahico ha detto:

    :vomit2: :vomit2: :vomit2: :vomit2: :vomit2: :vomit2: :vomit2:   :vomit2:

  9. Zerb ha detto:

    Ottimo, Porto.

    Ora spiegami i contenuti di Sgarbi e di Ferrara perchè a me riesce un filino difficoltoso.

    P.S.
    Non fare tanto il difficile, con Stecca si va a Vignola a tigelle e borlenghi tra qualche settimana.
    Vedi di esserci !!!

  10. bluemoon ha detto:

    :berluska: I monologhi paranoidi di questi due servi del potere saranno la pietra tombale del berlusconismo.
    Agli italiani basteranno due o tre sparate di questi sgradevoli individui per far perdere alla destra il 10% dei consensi.
    B.non potevaconcludeare un affare peggiore di questo.

  11. giulios ha detto:

    @ porto, zerb
    il pensiero di una buona parte dell’elettorato del cosiddetto popolo della libertà è questo: ferrara e sgarbi sono equilibrati ed imparziali , il compenso è giusto, Santoro? comunista e di parte ( anche se invita più giornalisti di destra che di sinistra ), non ha diritto a compenso, la sua trasmissione dovrebbe essere tolta e così pure il TG3 e altre due o tre trasmissioni che danno fastidio e finalmente avremo la televisione a misura di popolo della libertà ( la loro).

  12. Porto ha detto:

    I valori dello stato, delle istituzioni, e quindi della gente in generale vengono sminuiti e vergognosamente messi da parte da azioni cosi aberranti.
    Il confronto si dovrebbe fare sui contenuti non sulle forme.

  13. Zerb ha detto:

    …..[Ferrara avrà 7 minuti a sua disposizione per i suoi monologhi o per intervistare i suoi ospiti.]………

    Avrà anche un contratto di 500 mila eurini all’anno per due anni rinnovabile a tre.
    Poi, ci informeremo anche su Sgarbi.

    Dedicato a tutti coloro che si lamentano di pagare Santoro coi soldi del canone………….

Lascia un commento