eXTReMe Tracker


Warning: mysql_query(): No such file or directory in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_query(): A link to the server could not be established in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 55

Warning: mysql_fetch_array() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /home/mauro67/blog.terrorpilot.com/wp-content/plugins/top10.php on line 57

Signore e signori: ecco la fine della Seconda Repubblica Italiana

5 dicembre 2006 alle 01:03
Kahless

Ultime news da Casini:
”Così il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini ha parlato a proposito della coalizione durante il programma Otto e mezzo”

e a proposito di eventuali alleanze diccì-rifondarole:

“[Rivolgendosi a Mastella] Se vuole fare la lista comune per le elezioni europee, è benvenuto e sono ben contento di farla. E’ chiaro, però, che si deve dimettere da ministro della Giustizia, per un fatto di coerenza minimale. Non è pensabile che si faccia una lista con i candidati di chi sta all’opposizione, come l’Udc, e di chi sta in questo governo” (e mò se ne va Mastella :mrgreen:)

Signore e signori, questa data segna l’inizio della fine della Seconda Repubblica Italiana ed è cominciata la transizione verso la Terza, che secondo me assomiglierà sempre di più alla Prima 😈

Pubblicato in Politica da Kahless | 12 Commenti »(Letto 3118 volte)

tn  tags: , , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

12 commenti a “Signore e signori: ecco la fine della Seconda Repubblica Italiana

  1. massimino68 scrive:

    Hanno capito che il nostromo,ha i giorni o i mesi contati,ormai c’e lo stiamo subendo da circa 15 anni…
    Oh stanotte non ho propio sonno

  2. swampthing scrive:

    Casini si comporta come si comporta di solito l’opposizione. ogni partito dice la sua e dimostra di essere più all’opposizione degli altri…
    insomma, si fa propaganda, nella speranza di prendere più voti alle prossime elezioni, rispetto agli alleati…

    vi ricordate la frase che i forza italioti al governo dicevano all’opposizione di sinistra di allora? siete divisi su tutto. già, quando si è al governo bisogna essere coesi, altrimenti si dura poco… all’opposizione si può fare un po’ come si vuole…

    ora sono loro che sono divisi su tutto. che soddisfazione.

  3. massimino68 scrive:

    A proposito, Casini secondo me sta preparando la strada per il rientro: la pollastrini ha detto che entro breve si fara la legge per le coppie di fatto,Casini : sara’ guerra. Azz..

  4. massimino68 scrive:

    Mastella l’ideale c’e l’ha e’ quello del denaro,del protagonismo meschino,si tiene attaccato allo sputo pur di non andar giu’ a me fa schifo come tutti gli ex dicci:vomit2:

  5. Kahless scrive:

    se guardi bene fra le mie bozze c’è la versione definitiva del post con la citazione di Casini e altri aggiustamenti, questa era solo………….una bozza appunto

  6. Kahless scrive:

    😯 hey swamp ma non mi ha messo la citazione al discorso di casini

  7. red float scrive:

    Mastella è il nulla della politica.Come vorrei una maggioranza di vera sinistra..Sob!:(

  8. Fatal scrive:

    Bè più che una questione sulla repubblica questa è una questione su mastella… Un uomo che nn si capisce cosa stia a fare in politica, non ha ideali, non ha arte ne parte, scusate il termine ma “non è altro che una puttana della politica” va con tutti purchè gli arrivino voti…

  9. camillomiller scrive:

    Dio che odio per questo Gaussianismo politico .. tutti al centro tutti al centro ! Manco fosse sabato pomeriggio a milano !
    Non me ne capacito .. Era per questo che avrei coluto il riconteggio delle schede ! magari ci si accorgeva che dell’ infinitesimo mastella se ne poteva fare a meno senza che crollasse un bel niente !!

  10. capemaster scrive:

    1 e 3 sono numeri primi e dispari.

  11. FrankL-ar scrive:

    A vedere le vecchie polverose facce da democristiani che c’erano a Palermo, mi sa che hai tragicamente ragione.

    E che discorsi !

    “Noi siamo i moderati, il centro, il centro moderato, i moderati più degli altri, il centro che più centro non si può…”

    Questo rigurgito di Democrazia Cristiana a me, che sono del Sud, fa tornare alla mente l’orgia di clientelismo e assistenzialismo che ci ha ridotti al terzo mondo.

    Secondo me, altro che terza Repubblica, qua la prima deve ancora finire: potrà dirsi conclusa quando la DC passerà definitivamente alla storia, come i mazziniani, i giolittiani e l’Uomo qualunque :mrgreen:

Lascia un commento