eXTReMe Tracker

Due pesi e due misure, almeno…

14 Settembre 2006 alle 16:04
Nemesis

Tutti sappiamo da sempre, citando Brecht, che “il vero ladro non è chi rapina una banca, ma chi la fonda”.
Ho deciso di comprare una cagata tramite paypal, ma mi chiedono di verificare l’account.
Dicono: ti abbiamo mandato questa cosa nel 2003, dovresti verificare ed aggiungere le cifre.
2003. Hm. E chi ce l’ha quelle scartoffie.
Chiamo alla prima banca:
“scusate, dove posso vedere i movimenti della mia carta di credito?”
“boh”
“bene, grazie, arrivederci”.
Telefono alla banca del mio paese:
“scusate, dove posso vedere i movimenti della mia carta di credito”
“ecco il numero verde della M*stercard”
“bene, grazie, arrivederci”.
Faccio una infinita teoria di comandi di riconoscimento vocale. Voglio solo una causale, nulla di più.
“Grazie di avere chiamato. Per questo servizio rivolgetevi al vostro istituto di credito”.
Ma vafangulo.

Mi viene un’idea: chiamo il numero verde di C*rta si.
“Scusi, quel giorno X ho fatto un versamento presso quella ditta, c’è un modo via rete di verificare…”
“no…”
“ma come, non c’è?”
“no, ma chieda a me”
“ah, bon, allora, nel 2003…”
“nel 2003?”
“ehm, si, nel 2003, perchè?”
“eh, noi abbiamo i dati solo degli ultimi 12 mesi”
“prego?”
“si, al massimo fino all’anno scorso”
“mi scusi, cos’avete, problemi di capienza di server?”
“no”
“li usate come sgabelli? portalampade?”
“eh, ma sa… le posso fare la richiesta e le arriva via posta ORDINARIA”
“strabiliante. Evviva la tecnologia. E quanto ci vorrà?”
“non più di QUINDICI GIORNI”.
“COOOOOSA?!?!?!?!?!?!?!111!!?!?!?”

Stiamo parlando della stessa gente che quando siete in rosso vi chiamano ogni giorno, per inciso, eh…

Pubblicato in Vita quotidiana da Nemesis | 12 Commenti »

tn  tags: , , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

12 commenti a “Due pesi e due misure, almeno…

  1. arthurzanoni ha detto:

    io ho solo la postepay…poi però ho scoperto essere della banca mediolanum sotto sotto…però altro non mi posso permettere, almeno fino a gennaio, così almeno me l’ha detto il mio commercialista…è uno bravo heh…si chiama trimon….tremon…insomma centra con i monti…
    l’altro giorno è venuto in casa mia con uno con il bastone che mi ha rigato il pavimento facendo un cerchio con un bastone e mi ha detto che quando voglio l’estratto conto basta che entri dentro ilc erchio e subito mi appaiono intorno degli lcd bellissimi e una poltrona in pelle, solo che poi mi è venuta una polmonite perchè ero al polonord…
    così stamattina quando mi sveglio provo a guardare sta carta prepagata e scopro che ha dell’LCD sottoforma di colla e se la tocchi cominci a dire “cribbio” in continuazione e vai in giro con un sorriso ebete del tipo: “va tutto bene, and allow me to say that when i see the american star and stripes i fell full of freedom av democracy”

  2. Ciccio ha detto:

    A me è capitato di dover chiedere l’estratto conto della carta al numero verde di CartaSi. Tutto tramite messaggi pre-registrati, riesco a richiederlo via fax…. MAI ARRIVATO!!!
    Era una carta prepagata… ERA!!!:blasting: :prete:

  3. red float ha detto:

    Yuppi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:yeah:

  4. Sermau ha detto:

    Un classico….

  5. arthurzanoni ha detto:

    scusate lo spamming ma visto che sono stato il primo per una volta, articolo sulla morte di oriana fallaci clikkando sul mio nick

  6. arthurzanoni ha detto:

    sono il primo del blog a dire:

    OrIna Fallaci è morta!!!!!!!

  7. arthurzanoni ha detto:

    guarda io la mattina per aiutare i tizi dell’ufficio commerciale li aiuto un attimo a mettere a posto le comunicazioni ecco invece da lavoratore cosa capita:

    Cliente “salve come posso ricevere la password dell’utente al sito?”
    Io “ha già compilato il modulo dell’iscrizione?”
    Cliente “quale modulo dell’iscrizione?”
    Io “quello sul sito”
    Cliente “quale sito?”
    (probabilmente affetta da Halzheimer)

    Ecco invece cosa mi accade 60 volte al giorno e perchè realmente ti vogliono spedire l’estratto via posta…

    Cliente “Salve vorrei una vostra offerta riguardo ecc…ecc…”
    Io “certo sicuro mi può dare l’indirizzo di posta elettronica?” (se dicessi mail sembrerebbe che ho insultato la mamma)
    Cliente “Guardi…ce l’ho….ma è meglio usare il fax. Vendete anche ecc…ecc…”
    Io “Guardi a proposito le lascio l’indirizzo del nostro sito internet http://www….”
    Cliente “Ah internet, no, sì, cioè, ce l’ho.. ma mi spedisce un catalogo via posta per cortesia?”

    vedi? Il cliente medio è cretino e puzza…di conseguenza non sa usare internet. Sei una pecora nera per loro fidati…ecco perchè li mandano via posta…

  8. red float ha detto:

    Strozzinaggio legalizzato.:bigballs:

  9. er mahico ha detto:

    Er Mahico chiede il saldo del suo conto, dopo aver depositato assegni. (lo faccio spesso)
    sempre allo stesso sportello, medesima banca.
    #1 volta: fatto in 10 secondi.
    #2 volta: “ci dispiace ma non c’è linea con la sua banca….”
    3# volta : fatto dopo 5 minuti (insistendo)
    4#volta: ci dispiace ma non lo possiamo fare, (per la linea?) chiedo. no è che proprio è impossibile, non possiamo (ma come?? l’altra volta sì!) ,no è impossibile si sta sbagliando….( ma guardi lei stessa!!)… non so ci deve essere un errore …(la stronza non guarda neanche il saldo che le presento)…e da un’anno che è così… (ma se l’ho fatto 2 e 3 mesi fa?!??!?)
    5°volta -altra banca- (scusi mi fa anche il saldo?) lei è correntista da noi? (sì ma a palermo)…..(5 minuti di sudorazione aggravata)… ecco il suo saldo.

    morale: è presente nelle banche sopratutto la mia il Feudalesimo, ogni banca è indipendente dalla legge della banca centrale, il signore padrone è il direttore e lui decide le sorti di chi malauguratamente si trova a passare per il suo regno.

  10. Nemesis ha detto:

    MAGARI! per 1.5€ ci stavo pure…

  11. swampthing ha detto:

    ma ti hanno chiesto di ripagare l’oggetto?

  12. Quovadisbaby? ha detto:

    Purtroppo l’esproprio proletario è passato di moda. Purtroppo
    :cccp: ecosperanze.splinder.com

Lascia un commento