eXTReMe Tracker

Il Papa fuori dalla classifica delle 100 persone più influenti del pianeta stilata da Time: il Vaticano rosica di brutto.

3 Maggio 2008 alle 13:36
calogero

Una sorta di bocciatura che non poteva non provocare polemiche, o almeno malumore, presso la la Santa Sede. L’assenza di Benedetto XVI, nell’annuale classifica compilata da Time sui cento personaggi più influenti del Pianeta – pubblicata in anteprima, qui in Italia, da Repubblica.it – non è passata inosservata. Non solo per la decisione in sé, ma per il suo essere accompagnata, in parallelo, dalla scelta di citare altri leader religiosi. Come il Dalai Lama, e il Patriarca ortodosso Bartolomeo I. [repubblica.it]

Sono cose che succedono quando giochi fuori casa. E nemmeno la trasfertona organizzata in pompa magna è servita a qualcosa. Sembrava un viaggio trionfale quello negli USA appena finito. Sembrava.
Benedetto 16, il papa che non piace, ha probabilmente sedotto solo i giornalisti italiani che ci hanno sciroppato le cronache trionfali di un papa tra ali di folla dimentiche dello scandalo pedofili. Anzi no, sedotte dalla sincera sofferenza del papa (anche se io continuo a pensare che essere sodomizzati controvoglia faccia ben più male).

Invece non deve meravigliare -e io non mi meraviglio- che negli Stati Uniti, un illustre giornale ignori il papa nella sua classifica, che comunque come tutte le classifiche è opinabile.
Il Time ricorda impietoso al papa e ai cattolici italiani ancora travolti dalla moda del papa che è di moda, inventata e inaugurata da quell’attore consumato che era Giovanni Paolo II, che affacciarsi da un balcone ogni domenica per fare l’elenco delle cose che e non vanno e dichiarare la propria sofferenza per questo o quello, a seconda dell’evento luttuoso o drammatico della settimana appena trascorsa (ahi che dolor), è una cosa inutile all’umanità. Il Time ricorda al Papa e al Vaticano e ai cattolici di cui sopra, che su quel giornale non scrivono Bruni Vespi o Vittori Messori, categorie giornalistiche che prosperano solo dalle nostre parti e che rendono al Ratzi tutto facile.

Questo papa dallo sguardo gelido, è un personaggio antipatico, buono solo ad aprire nuovi conflitti e nuovi fronti. Parla difficile, parla una lingua che nessuno capisce, ma soprattutto è privo di misericordia, quella cosa che anche un ateo convinto apprezza.

Pubblicato in Ratzinger, Rosiconi da calogero | 11 Commenti »

tn  tags: , , , , , , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

11 commenti a “Il Papa fuori dalla classifica delle 100 persone più influenti del pianeta stilata da Time: il Vaticano rosica di brutto.

  1. enly ha detto:

    Ma poi GPII siamo Proprio sicuri che era uno stinco di santo???
    HA beatificato, lodato e santificato certi certi porci assassini.. E non faccio l’elenco che e lungo.
    Alcuni bellissimi esempi di personaggi famosi e poco famosi che hanno fatto grandi cose nella storia e che il Papa Giovanni Paolo II ha lodato, giustificato, santificato nella storia: Pinochet Beato, Videla Beato, Peron Beato, Jaruzelsky(chi non lo conoscesse fu generale e dittatore della Polonia filosovietica nel corso degli anni ’80, cresciuto in ambienti cattolici frequentò le scuole più prestigiose della Polonia, divenne generale e fu uno dei generali che si applicò molto nelle repressioni armate dei movimenti studenteschi non solo di destra e anche delle rivolte dei lavoratori polacchi, dopo la caduta del regime continuò a attivarsi in politica in un partitino di destra) moltissimo apprezzato dal Giovanni Paolo II, Pio XI Santo.
    Insomma Giovanni Paolo II Santo subito! Che Papa Ragazzi!!! :antix:

  2. calogero ha detto:

    @chinaski

    come non quotarti 🙂

  3. chinaski63 ha detto:

    Caro Calogero in effetti la parola dice tutto.INFLUENTI.Non sono un professore,anzi ero un benemerito somaro,ma io credo che voglia dire:persone che hanno la capacità di influenzare con le proprie parole e i fatti,il mondo che li circonda.
    E quindi mi pare giusto che questo Papa non rientri nella categoria.Se la classifica era le cento persone più conosciute nel mondo,allora si che poteva esserci.
    Ma questi Papi che non prendono posizioni forti contro le lobby della morte,mi chiedo che influenza possono avere.Tento Papa Giovanni contro la mafia ( in un periodo dove Palermo e la Sicilia avevano morti,tipo guerra civile)Ma fece un discorso forte,ma di fatto non scomunico’ i mafiosi.Che nel frattempo si costruivano chiesette personali in giardino e avevano preti compiacenti che davano la messa alla famiglia.
    Questo Papa non si chiede se per caso sarà da scomunicare questi speculatori che hanno innalzato il prezzo del riso e del grano????
    Per questo la gente morirà di fame più di quello che già muore.
    I venditori di armi a nazioni povere,fanno questo lavoro per migliorare la situazione,oppure fanno un commercio di morte????
    Il debito dei paesi del terzo mondo che li strozza e li affida in mano di tiranni o cmq di governanti senza scrupoli è Bono o Jovanotti che ne devono parlare????
    Questo Papa non è influente.E’ un dato di fatto.

    saluti China :bio:

  4. arthurzanoni ha detto:

    caro red float
    riguardo, per esempio le guerre delle folkland Woytila fu bravo a influire tramite le banche vaticane sul commercio d’armi per la guerra delle falkland, incassare dinero e utilizzarlo per Solidarnosh in Polonia…non mi pare un gesto da persona non influente :mrgreen:

  5. red float ha detto:

    A Gianni:
    Guarda che la supposta è retroattiva.

  6. red float ha detto:

    Perché,da quanto in qua il Papa è influente?
    Su cosa poi?
    Fate la guerra,un paternoster e Amen….tutto passato.
    Andiamo…un Papa che non criminalizza uno come Bush per i suoi massacri lo chiamate Papa?
    Che cazzo di Chiesa è?
    Aivoglia a fare i moralisti se poi non si è coerenti con le proprie azioni. 😈

  7. Gianni ha detto:

    Che c’è;la megasupposta che ti sei preso il 14 ti brucia? :banana: :banana: :banana: :fkoff: :fkoff: :fkoff:   :fkoff: :bigballs: :bigballs: :bigballs: :bigballs:

  8. arthurzanoni ha detto:

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAAHHA

    @ hicks
    stessa reazione 😀

  9. fydel ha detto:

    fatti come questo ci ricordano che solo l’Italia e l’Africa cattolica si piegano quotidianamente all’adorazione del santo pontefice. tuttavia penso che -purtroppo- il papa SIA tra le 100 persone più influenti del pianeta.

  10. hicks ha detto:

    AHAHAHAHAHAH, ahahahahahahahah, AHAHAHAHAHAHHH, ahhhhh…..

Lascia un commento