eXTReMe Tracker

Istigazione ovina

3 Ottobre 2008 alle 09:34
qirex

Capita che a volte sono un po’ “assente” causa lavoro all’estero. Ma ci sono buone abitudini che non perdo mai, una di queste è andare a visitare oltre il nostro blog, anche il blog di Alessio in Asia.
Da Alessio, ho trovato un interessantissimo video di un suino, che mostra cosa vuol dire istigazione all’odio razziale. Il suino in questione è il vice sindaco di Treviso, Giancarlo Gentilini. La location è il palco della Festa dei Popoli Padani, tenutasi a Venezia in settembre. In un tripudio di bandiere padane si sente il suino di cui sopra vomitare insulti e improperi contro gli extracomunitari, nessuno escluso. Lo schifoso, invita i suoi concittadini padani a mandare a pisciare gli extracomunitari nelle loro moschee. A me questa cosa fa sinceramente ridere. Parla proprio lui, vicesindaco di una città che una volta l’anno si trasforma in una vera e propria latrina a cielo aperto, in occasione dell’Ombra Longa, dove la gente che piscia e vomita per strada è 100% padana.
Ma non mi va di commentare il video in ogni suo passaggio, preferirei commentare un film pornografico amatoriale piuttosto. Quello che voglio fare è invitare tutti, compagni e non, a riflettere sulla possibilità che le cose dette dal suino, siano fatte concretamente dalle pecore che lo stavano a sentire. Si sa che gli elettori destri non brillano in intelligenza. Abbiamo assistito all’escalation fascista, non vorrei proprio assistere a quella leghista, anche se in qualche caso è già iniziata.
Comunque a scanso di equivoci la Procura di Venezia ha aperto un fascicolo a carico del maiale, giusto per verificare se c’è qualche reato o no. Speriamo bene, anche se sappiamo tutti che finirà in un buco nell’acqua.

P.S.: il video lo trovate qui
ale1980italy.wordpress.com/2008/09/26/populismo-nazista- in-italia/

P.P.S.: come la prenderanno i padani quando scopriranno che il governo nano sta regalando 140 milioni di euri al comune di Catania per evitarne il fallimento?
Sveglia!

Pubblicato in Orrore, Povera Italia da qirex | 114 Commenti »

tn  tags: , , , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

114 commenti a “Istigazione ovina

  1. sudedoss ha detto:

    istigazione comunista:

    C’è una parola che si usa molto oggi: “anticomunismo”. È una parola molto stupida e mal composta perché dà l’impressione che il comunismo sia qualche cosa di primitivo, di basico, di fondamentale. E così, prendendolo come punto di partenza, anticomunismo è definito in relazione a comunismo. Per questo affermo che la parola è stata mal scelta e fu composta da gente che non conosceva l’etimologia: il concetto primario, eterno, è Umanità. Ed il comunismo è anti-Umanità. Chi dice “anti-comunismo”, in realtà sta dicendo anti-anti-Umanità. Un costrutto molto misero. Sarebbe come dire: ciò che è contro il comunismo è a favore dell’Umanità. Non accettare, rifiutare questa ideologia comunista, inumana, è semplicemente essere un essere umano. Non è essere membro di un partito. –

    Aleksandr Solženicyn (per gli ignoranti : premio Nobel pel la letteratura)

  2. Vi ricordo che la Costituzione è stata sancita ed elaborata da più fazioni politiche, in accordo. Accendendo i toni tra di noi non facciamo che alimentare ciò che i disonesti vogliono: un’ Italia divisa, presa in lotte che non sfociano e non approdano a nulla. I voti, così, tanto per chiarirsi, lo stesso Di Pietro l’ha dichiarato, nascono da INTERESSE. tu fai un favore a me, io uno a te; i voti sono nel mercato. si comprano e si vendono. La pace non basta scriverla come slogan. bisogna praticarla. il cambiamento non serve pretenderlo dagli altri. bisogna praticarlo. significa denunciare i soprusi, destra e sinistra.
    cmq bello sto blog… almeno si parla….

  3. orca mi è venuto il commento a metà–
    Vi ricordo che la Costituzione è stata sancita ed elaborata da più f

  4. scusate se mi intrometto… ma perchè ci mettiamo hli uni contro gli altri se quello che vogliamo è la stessa cosa? Un mondo con meno corruzione, un po’ più di controllo e meno disonestà… destra o sinistra possono collaborare. Vi ricordo che la Costituzione è stata sancita ed elaborata da più f

  5. lele ha detto:

    per fortuna c’è sudedoss!che farà cambiare il mondo!,i suoi son fatti,mica panzane!
    he che cazzo,qirex lui,la storia,la conosce bene,mica quella della propaganda comunista!
    e con un commento così merita uno zuccherino!!!!

  6. sudedoss ha detto:

    quirex
    lo so che il tuo massimo sogno è il regime comunista in italia con te nelle vesti di stalin, probabilmente sarei il primo della tua lista della gente che deve sparire.
    Sognare non ti costa nulla.

    la tua analisi storia è ridicola è “pro domo tua” come tutte le panzane dell’informazione comunista, fin che ci saròà gente come te che vi crede il mondo non cambierà mai

  7. qirex ha detto:

    il mondo va a rotoli sudedoss, perchè c’è gente come te. se prima di fare qualsiasi cosa si pensa a quali potrebbero essere le conseguenze… a te invece degli altri non importa nulla eh? bravo, continua così.
    la gente viene in italia perchè gente della tua stessa pasta è andata nel loro paese e li ha privati delle loro risorse, in un modo o nell’altro. studiati un pò di storia, invece che contare le tue pecore. i delinquenti immigrano in italia perchè gente come te, ha governato per anni e si è fabbricata le leggi per se (destra e sinistra), sfasciando il sistema giudiziario.
    il mondo è marcio perchè gente come te è ancora a piede libero.
    beeee…

  8. sudedoss ha detto:

    @ lele
    li ha votati la maggioranza degli italiani, invece i premi nobel come voi no.

    Il problema dell’iimgrazione clandestina è opera della sinistra ,questo lo sapete bene, siete i responsabili primi di questi poveretti, che avete illuso!
    Daltra parte in qyuanto a illusioni voi ne siete maestri.

    Ma non ti preoccupare lele, non scappo, mi diverto a vedervi vomitare bile dalla rabbia :fkoff:

  9. lele ha detto:

    qirex,non trattare così sudedoss!e se scappa,dove lo troviamo un’altro?
    Questo grandioso progetto politico del federalismo fiscale ha la stesso significato dello zuccherino che il domatore da al cavallo che ha eseguito bene il suo numero.Riferendomi all’articolo:perchè un signore,non giovane,con una carica istituzionale si permette di insultare e istigare e non viene fermato dai suoi alleati?Perchè chi ha cariche istituzionali di notevole rilevanza,non viene cacciato dagli alleati quando insulta il paese che dovrebbe rappresentare?
    Qualche giorno addietro,l’on.tabacci(omnibus la7)parla di 130.000 extracomunitari che lavorano “in nero”nel nord italia.Questi lavoratori senza nessuna assicurazione e sottopagati a chi fanno comodo se non ha chi li fa lavorare?e,il nostro variopinto governo che fa?avvia una campagna per la sicurezza dei cittadini che la lega prontamente porta avanti.Lo scopo di questa assillante propaganda si prefigge due scopi:il primo è quello di lanciare un massaggio agli extracomunitari,devono sottostare alle regole imposte e non alzare la testa,il secondo è quello di impegnare i cittadini a controllare l’operato degli immigrati,ma sopratutto di sviarli da quelli che sono i problemi reali.E dopo tanto lavoro un premio ci vuole:il tanto sognato federalismo!
    Per chi ancora li ascolta,non vi viene da esclamare:ma chi,accidenti, li ha votati?

  10. sudedoss ha detto:

    quirex, hai ragione, guardo solo al mio metroquadro e non mi vergogno di questo. Se tutti guardassero al proprio metroquadro le cose andrebbero molto meglio.

    Nota a margine: mi hai parlato dei soldi per ripianare il buco del comune di catania guidato dal centroestra, così giusto per rinfrescarti un po i tuoi neuroni che ragionano a senso unico. E’ stato ripianato anche il buco di Roma.
    Guidato dal bel bamboccio Rutelli. Centrosinistra. (ma dirai che rutelli non è di centro sinistra, così dopo 10 anni scoprirò che Roma fu guidata da uno di centrodestra)

  11. qirex ha detto:

    no sudedoss, lo dicevo solo per onor di cronaca.
    so benissimo che tu pensi solo al tuo culo e a nient’altro.
    so benissimo che pensi solo ai tuoi interessucoli, sei la classica persona che potrebbe cascare il mondo, ma basta che non venga toccata la mia roba…
    che persona piccola. pensi solo al metro quadrato che ti circonda, quando nel mondo c’è gente che muore di fame.
    un piccolo borghesucolo.

  12. sudedoss ha detto:

    quirex,
    ma tu credi veramente che a me mi frega qualcosa che gli amministratori siciliani sono tutti di destra? Quello per me è un altro mondo, non ci sentiamo minimamente legati. Che i siciliani corressero ditro ai loro amministratori con i forconi e facessero il giro di tutta l’isola,.!!

  13. qirex ha detto:

    riguardo le orde inferocite, i siciliani farebbero benissimo a correre dietro ai loro amministratori. sarà un caso, ma sono tutti rigorosamente di destra…
    buona giornata sudedoss, buona giornata.

  14. sudedoss ha detto:

    @ quirex
    lo sappiamo bene che quei soldi sono per la maggior parte padani.
    ma li paghiamo volentieri, stai tranquillo.
    tra un po festeggeremo il federalismo fiscale, e i buchi nel bilancio saranno solo caz*i di chi li fa. vedremo orde i siciliani inferociti correre dietro ai loro amministratori locali.

  15. qirex ha detto:

    toh, c’è pure delusoloss.
    dì la verità ciucceloss, lo sai che tutti sti soldi sono padani no?
    lo sai che tutti sti soldi non torneranno MAI in culo al nord che lavora, vero?
    si che lo sai. come sai anche che il simil-federalismo di calderoli sarà solo uno zuccherino per voi ciucci padani.
    ma come fa un dentista a “pensare” il federalismo? mistero…

  16. @francesco:

    grazie mille infatti.. ma non capisco perchè se molti sono stufi non riusciamo a trovare rappresentanti del nostro pensiero, rappresentanti che non siano solo blogs e commenti sui notiziari internet… ma quando, quando la nostra voce si farà concreta? ? sono impaziente… spero anche voi. io non mi sento rappresentata da nessun politico oggi. e voi??

    @Lele:

    no.. non utopia, è desiderio di cambiamento; lo stesso avvertito da raffrag. non è rassegnazione, altrimenti non avrebbe voglia di gestire un blog, di far sentire le sue sensazioni, di riportare fatti…. tutti noi desideriamo un cambiamento e cerchiamo di fare qualcosa. Solo la nostra voce si perde nel vento degli spazi virtuali o in poche manifestazioni davvero davvero sminuite…
    La storia, hai ragione, si ripete. QUesto ha scritto Elsa Morante nel suo fantastico libro LA STORIA appunto. Ma noi contiamo, coi nostri consumi, col nostro lavoro, col nostro esister. Solo ci inchiniamo troppo, ci asserviamo, sottostiamo. Bisogna riprendere in mano le redini della storia. guardalo il blog di raffrag.
    Grazie per la vs attenzione, un abbraccio virtuale che ci conduca tutti assieme verso una realtà migliore. Più uniti.

  17. sudedoss ha detto:

    @manico, quello sono bricciole in confronto al progetto che sta prendendo forma legisltiva del federalismo fiscale, sono le ultime gabelle sul macinato.

    ridi perche sono le ultime risate che ti fai :fkoff:

  18. er mahico ha detto:

    il Lombardo mafioso ha detto che restituirà i 150milioni di euro quanto prima.

    ….ehehe…ehehe…EHHEHHEHE…MUAHAHAHAHAHHAHAh

    mizzica come racconta le barzellete occhiotorto non lo fa nessuno!
    peccato la lega non riderà tanto.

  19. lele ha detto:

    certo,francesca,i tempi e i metodi mutano, ma il risultato è sempre uguale:”il potere”arriva sempre prima!La cultura, in se stessa, porta solo ad un acculturamento e non implica una capacita intellettiva elevata.La cultura deve essere indirizzata alla formazione del pensiero critico:quello che è stato o è scritto o detto deve essere interpretato e il fine deve essere prevenuto.
    La mia è utopia?può darsi,ma quella suggerita da raffrag,più che utopia,mi sembra rassegnazione.

  20. francesco ha detto:

    :cccp: :cccp: :cccp: Trovo le parole di francesca cariche di realismo che rispecchia l’animo della gente stufa di essere governati da individui a dir poco disonesti e bugiardi!!! :cccp: :cccp: :cccp:

  21. @ Lele: mah.. i tempi richiedono metodi ed interventi diversi da quelli del passato. Non sono convinta che più cultura significhi più saggezza. Credo che in popoli antichi, dove la cultura era diciamo così stabilizzata nell’eco delle tradizioni, un certo equilibrio solido ci fosse ugualmente. Per quanto riguarda la sostituzione di liberismo alla parola libertà, beh temo che sia stata sostituita con qualcosa di ben più meschino: nelle teorie economiche se non altro si tende ad un benessere di crescita. Mentre qua si stanno sviluppando soltando disastri fallimentari (Parmalat Cirio Alitalia, e molte altre passate in secondo piano)
    Temo che la soluzione sia una unica, a dire il vero suggeritami da Raffrag, nel suo blog…
    dobbiamo – riporto le sue parole –
    @francesca
    Io non mi auguro il terrore (non penso mica di sparare a Brunetta…). Sono già terrorizzato abbastanza. Penso, invece, che i cittadini dovrebbero cessare di avere col ceto dei politici forme di collaborazione, talora inconsapevole, perché generata da meccanismi distorti, che incentivino, apparentemente giustificandola, la deriva insensata che abbiamo impietosamente intrapreso.

    In altre parole abbandonare completamente ascolti e collaborazioni e voti di questi politici.
    ok… pura utopia…
    grazie cmq per avermi risposto.

  22. lele ha detto:

    cara francesca,quello di treviso è la fotocopia dell’italia.Un paese, culturalmente elevato, non è facilmente plagiabile!,e in italia,tra quanti si propongono a governare, chi è interessato a spandere cultura?probabilmente nessuno.Il vice sindaco trevigiano è l’espressione del processo anticulturale che da molti anni è in atto in italia e che scivola verso forme di stampo neo-naziste dittatoriali. La paura del “diverso”ha preso il sopravvento,l’attaccamento morboso alla propria terra e la chiusura totale al rispetto reciproco nega ogni concetto di libertà.Quando il significato di libertà è sostituito dalla parola liberismo il risultato non può essere diverso dalla realtà trevigiana che hai ben descritto.E’ pensabile dar vita ad un processo culturale in questo periodo storico?probabilmente sì,se i giovani,e i meno giovani,rivalutano e fanno rivalutare quelli passati e non si fermano alla prima sconfitta,come,purtroppo è successo nel passato.

  23. red float ha detto:

    E’ semplicemente vergognoso che una carica pubblica inneggi al piu’ bieco razzismo,poveri leghisti :una feroce depressione culturale li attanaglia. :no:

  24. Io abito a Treviso. Ti posso garantire che quest’odio razziale pilotato serve ad indirizzare le attenzioni su problematiche meno gravi, mentre la corruzione continua a dilagare. Prova di fatto è che tutto il polo industriale di Treviso (e ti assicuro che è davvero vasto, se pensi a nomi come Benetton, De Longhi, tnato per farne qualcuno…) si serve del serbatoio di manodopera degli extracomunitari. La gente che protesta e si unisce al coro del sindaco Gentilini o di Tosi a Verona (ha vietato le bandiere della pace assimilandolo al simbolo di sinistroidi estremisti) è la stessa che affitta case fatiscenti e non più abitabili a prezzi esorbitanti proprio agli extracomunitari. E’ un maltrattamento-schiavitu’ paragonabile a quello perpetrato negli USA fino a pochi decenni fa, senza però volerne l’estromissione di fatto. Gli extracomunitari, lavoratori silenziosi, risparmiatori prosciugati, servono agli sfruttatori. E anche Gentilini lo sa.
    Questa è la verità: l’intolleranza? Una vergognosa finta… gli extracomunitari sono il bersaglio delle loro angosce, dei loro soprusi. Una classe politica che invece di preoccuparsi a diffondere la cultura, la pace, riesce a seminare paura e ad erigere muri di odio.
    Ultima della serie, la diatriba sul divieto di preghiera ai musulmani… impediscono addirittura ai preti di legare le comunità con i musulmani… sapete, hanno fatto richiamare un prete dalla Curia perchè metteva a disposizione una palestra per… mezz’ora di preghiera musulmana!
    Treviso è una bella città. Spero che qualcuno si ricordi per controbilanciare la partita di Zanzotto o di Parise….
    un caro saluto a tutti i partecipanti di questo bel blog.
    http://www.myspace.com/francescacenerelli

  25. Alessio in Asia ha detto:

    Su ragazzi, un pò di rispetto per le opinioni del prosindaco della “civilissima” Treviso.
    Lui è uno di sani (i)’ddeali: http://www.youtube.com/watch?v=XpN9IC_oKVk

  26. red float ha detto:

    Un porco cosi’ infarcito di olive taggiasche rosola mooolto bene:

    http://mattinopadova.repubblica.it/dettaglio/%C2%ABGenti lini-razzista-Amato-lo-rimuova%C2%BB/1352347

  27. red float ha detto:

    Un razzista in fondo è una persona piccola piccola.
    Pensa se avesse un figlio gay,lo ucciderebbe?

  28. er mahico ha detto:

    @pps
    se il federalismo è così sarà una figata!

  29. ginger797 ha detto:

    i razzisti sono delle teste di cazzo e gentilini evidentemente lo è. oggi urlano negri di merda senza ricordare che ieri erano appellati italiani di merda in USA, australia, germania… odiano se stessi. e questo mi fa ridere (tranne quando pestano/ammazzano qualche persona).
    ma a parte questo, nella bozza calderoli, se non verrà variata, gran parte delle tasse sulla benzina consumata in tutta italia andranno alla sicilia (un modo per tener buono lombardo continuando a finanziare la sua regione). a me non frega nulla di sta cosa…vivo in “padania” bwahahahah

  30. Leilani ha detto:

    E’ la stessa testa di cazzo che l’anno scorso invocava la “pulizia etnica dei culattoni”. E il fatto che sia ancora vice sindaco mi sconforta.

Lascia un commento