eXTReMe Tracker

Laibach a Mortegliano

22 Aprile 2007 alle 02:46
swampthing

laibach.jpg

I Laibach sono una leggenda. Gruppo sloveno che seguo dagli esordi, negli anni 80, propongono una musica industriale davvero unica, che ha avuto una miriade di imitatori, soprattutto in Germania. Insieme ai Borghesia, sloveni pure loro, occupano una buona percentuale dei vinili che ancora posseggo e che gelosamente custodisco.

Stanotte hanno suonato alla Festa in Tenda di Mortegliano. Certo che l’ultimo album, Volk, che propone delle cover di inni nazionali, mi ha lasciato abbastanza freddo. Poi l’inno di Mameli è il pezzo più brutto di tutto l’album, non è che si potesse fare più di tanto direte voi… Così la prima parte del concerto, com’era prevedibile, è stata abbastanza noiosa, inno dell’Unione Sovietica a parte, che commuove sempre. Finalmente si arriva ai brani di repertorio e questi sono i veri Laibach, marziali, epici e martellanti come solo loro sanno fare. Mentre il cantante urla al microfono, due ragazze suonano il rullante ai lati, in modo da creare una coreografia, insieme ai video proiettati in background, di forte impatto. Parte Tanz Mit Laibach, Eins, zwei, drei, vier / Bruederchen, komm tanz mit mir… chi riesce a stare fermo…

Per saperne di più: www.nskstate.com/laibach/

Se vi siete persi il concerto, la prossima data è a Ljubljana, il 18 maggio.

Pubblicato in Musica da swampthing | 9 Commenti »

tn  tags: , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

9 commenti a “Laibach a Mortegliano

  1. Creepy-Eyes ha detto:

    Concerto straordinario! Tutto semplicemente perfetto dai suoni alle proiezioni video. mai sentito un inno di Mameli più suggestivo la cantante era qualcosa di assolutamente etereo.

    Noi da bravi darkettoni c’eravamo e quindi piccolo reportage fotografico
    http://lit.nivis-regnum.com/reportage/21-aprile-2007-lai bach-live-in-mortegliano-ud/
    i commenti ovviamente sono graditi 😀

  2. swampthing ha detto:

    bè puoi partire da Anthems, il loro best of.

    qui trovi storia più discografia.
    http://en.wikipedia.org/wiki/Laibach_%28band%29

    su youtube ci sono anche parecchi video, anche live.

  3. Kahless ha detto:

    >secondo me è una contro figura e canta in playback.

    Come i Milli Vanilli?
    E cmq molti cantanti hanno una voce normale, specie quelli che cantano in falsetto.

  4. franto ha detto:

    Non li conosco, chi mi suggerisce l’album da ascoltare per un primo ascolto?

  5. swampthing ha detto:

    >sabato ho conosciuto il cantante, cazzo, dal vero ha una voce normale!

    secondo me è una contro figura e canta in playback.

  6. remix ha detto:

    concordo con la recensione.
    della prima parte del concerto, però, ho apprezzato molto i video che scorrevano alle spalle del gruppo.

  7. calogero ha detto:

    mah…

  8. Ghianda ha detto:

    sabato ho conosciuto il cantante, cazzo, dal vero ha una voce normale!

  9. Kahless ha detto:

    sarà, ma io preferisco i Nirvana

Lascia un commento