eXTReMe Tracker

Lavorare volentieri

17 Gennaio 2007 alle 17:29
remix

Se mi dicessero: “Hai la possibilità di scegliere dove lavorare”.

Ecco… io andrei di corsa a lavorare alla SimpleBits.

E voi? Cosa rispondereste ad una domanda così?

O siete contenti di lavorare dove siete adesso?

Pubblicato in Vita quotidiana da remix | 18 Commenti »

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

18 commenti a “Lavorare volentieri

  1. Orso 1940 ha detto:

    Vorrei premettere che “Il lavoro nobilita l’uomo; ma lo rende simile alle bestie”! Detto questo, aggiungo che ognuno di noi ha il diritto e l’obbligo morale di svolgere una qualsiasi attività, per non essere un “peso morto della società”, uno scroccone o fannullone! Il tempo del burlone Napoletano che recita, “Se ti vien voglia di faticà, fattila passà” è finito! Naturalmente ognuno di noi deve poter dire al proprio ipotetico datore di lavoro cosa sa fare e non solo quanto deve essergli corrisposto! Mi dispiace per Spartaco e la sua fabbrica, così bella e ricca di tante “bellezze”, la colpa naturalmente è sempre del “Governo”, anche quando piove o tira vento! Cosa si produceva in quella Fabbrica o Capannone, non è dato saperlo; con la “carta igienica”, forse non si sarebbe corso il rischio della chiusura! Io non posso lamentarmi, ho girato il mondo, ho avuto infinite gioie e dolori; ma sono ancora qui e, per la famosa giustizia nostrana, sono costretto a dibattermi per la giusta pensione! Come si può dedurre, forse sarebbe stato meglio prendere per il c.. e non fare mai nulla. L’esempio viene dall’alto! Domandare che tipo di “Fabbrica” ed in che contesto ambientale trovansi i nostri “Rami parllamentari”?
    Riflettete gente … riflettete! :mastella: :whistling: :mastella: :whistling:

  2. Sharphead ha detto:

    Killer a pagamento, tester o localizzatore di fps, gunsmith.

  3. Spartaco ha detto:

    Io sono molto contento di lavorare dove lavoro adesso.
    La mia è una fabbrica molto bella.
    A cominciare dai capannoni: tutte strutture in CAP e sheds perfettamente orientati secondo il moto apparente del sole, sicchè si può quasi fare a meno dell’illuminazione artificiale.
    Inoltre dai posti di lavoro si può guardare direttamente sull’esterno grazie ad ampie vetrate laterali, che lasciano ammirare lo stupendo paesaggio della pianura campana. In fondo si riesce a vedere il Vesuvio, terribile nella sua bellezza minacciosa e il monte Somma.
    Per non parlare dei macchinari, tutti perfettamente adeguati a dare la massima performance come produzione elettronica.
    I colleghi e le colleghe sono quanto di meglio ci si possa augurare, per professionalità e calore umano.
    Ah… un particolare forse trascurabile: la mia fabbrica è stata chiusa.

  4. Laqushas ha detto:

    caro remix |, io riproporrei il tuo titolo come risposta
    lavorare? volentieri! 😕
    scegliere? MAGAAAAAARIIII!
    c’è chi può permettersi lo sfizio di scegliere e chi si deve adattare ai lavori da 200 euro al mese e dire pure “grazie” allo sfruttatore che te le da (se pure le sgancia:bigballs: )
    Aaaaaaah, è proprio vero, il mondo è fatto a scale, c’è chi scende chi sale e chi cade!:whistling:

    !non sarà un sogno strano ma l’augurio del buon vino a predir che dove andiamo il tempo cambierà!

  5. bhikkhu ha detto:

    L’agricoltore è l’ultima cosa che farei: lavorare come un mulo per una tirata di palle… no!

    Dove sono adesso non mi trovo male: poco sforzo, guadagno discreto, ore libere, possibilità di sortite all’estero (russia, india, corea, iran, israele, uzbekistan…). Ma non per me, che sono un novellino e ho un contratto a termine… ma se mi prendono fisso, con la carestia che c’è adesso, mi bacio i gomiti.

  6. er mahico ha detto:

    ESA.

    agenzia spaziale europea

  7. Chinaski63 ha detto:

    Ho sempre fatto l´oste.E mi piaceva.Ma adesso che sono diventato un po´sordo devo rivedere le mie scelte.( cliente:un frappe´. io:un caffe´……cliente:ho chiesto un frappe´…io:appunto un caffe´che diamine,ci siamo alzati stortini oggi??? )
    Dunque che fare adesso???? Vado a stendermi in spiaggia e ci penso.FORSE!

    Ciao China :whistling:

  8. Akkichan ha detto:

    Sono abbastanza contenta del lavoro che faccio adesso ma, da quando Final Fantasy è entrato nella mia vita, il mio sogno è di lavorare qui.

  9. massimino68 ha detto:

    Io dico che uno non sia mai contento del suo posto di lavoro,a meno che non sia in proprio.
    Io pero’ sono contento del lavoro che faccio,mi piace,certo mi piaciono meno i miei datori di lavoro,ma visto quello che faccio,e come lo faccio,ogni tanto gli do una strigliatina pelo e contropelo.:mrgreen:

  10. calogero ha detto:

    io sono contento dove sono, ma se potessi cambiare la scelta sarebbe NON LAVORARE!!

  11. arthur zanoni ha detto:

    @swampthing

    te la sei cercata però… 8)

  12. swampthing ha detto:

    facciamo gli spiritosi vedo…

  13. fydel ha detto:

    @swampthing
    “sta settimana sono preso dalla sindrome da stanchezza cronica…
    non saprei cosa rispondere…”
    Sarà l’età 8)

  14. swampthing ha detto:

    sta settimana sono preso dalla sindrome da stanchezza cronica…
    non saprei cosa rispondere…
    colladatore di materassi, ecco. 🙄

  15. arthurzanoni ha detto:

    coloratore dei disegni marvel…insomma quello che prende i disegni dei disegnatori, e con photoshop li colora…adoro i lavori grafici che richiedono pazienza perchè posso intanto famri quanti viaggi voglio….sono un onanista mentale di primo grado….

    altrimenti impaginatore alla panini comics, così leggo quanti fumetti voglio a scrocco….

  16. fydel ha detto:

    Che domande… ovviamente qui
    http://www.math.princeton.edu/index.html

    Però fare volentieri anche il l’agricoltore (lo sogno sin da bambino), il killer professionista ed il papa.:vescul:

  17. ced ha detto:

    ehm.. scusate.. come Front-end Web Developer, per inciso 🙂

  18. ced ha detto:

    premesso che sono abbastanza contento dell’attuale posto di lavoro, volerei immediatamente a londra per lavorare su last.fm
    ( http://www.last.fm/about/jobs/ )

Lascia un commento