eXTReMe Tracker

Prodi: fandonie e cortocircuito

9 Febbraio 2006 alle 09:34
marco

È proprio vero che Prodi dice fandonie. Dato che “fandonie”, nel gergo di Berlusconi, si traduce come “verità”.
La sua critica “liberale” è tesa a liberare lui dai suoi avversari politici. Ma anche questo termine non figura nel vocabolario con questa accezione… Poi afferma che la legge sulla par condicio sarebbe “illiberale” (il motivo è talmente chiaro che non lo spiego) e accusa Prodi di cortocircuitarla. Fossi in Prodi gli farei presente che in cortocircuito finiranno i televisori, a forza di trasmettere i suoi angoscianti monologhi. E rincara la dose dicendo: “Ho capito che Floris, Ballarò e la terza rete dipendono da D’Alema, perché è lui il vero presidente della Rai”.
Deve essere vero, dato che in passato è stato dimostrato (www.repubblica.it//rainominedue/berlu/berlu.html) che la televisione pubblica è in mano alla sinistra. Pensa forse che se D’Alema diventasse premier sarebbe più semplice da controllare, dato che già in passato si è lasciato impaurire (gambizzare)?
Non sono un grande estimatore di Prodi, ma penso che, per la sua età e la sua esperienza, non sia una persona molto manovrabile. La destra ci dice che siamo pessimisti? Che siamo poco simpatici?
Pagliacci, presto saremo ottimisti e faremo festa!

Pubblicato in Il nano piduista, Ottimismo, Politica da marco | 2 Commenti »

tn  tags: , ,

Articoli più o meno correlati:

Aggiungi a:These icons link to social bookmarking sites where readers can share and discover new web pages.
  • del.icio.us
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Furl
  • digg
  • Spurl
  • Reddit
  • blogmarks
  • NewsVine
  • YahooMyWeb
  • Smarking

2 commenti a “Prodi: fandonie e cortocircuito

  1. chinaski63 ha detto:

    Il nostro presidente del consiglio pensava che poteva telefonare in qualunque momento a Ballaro’??? Lo aveva già fatto e naturalmente fatto notare che la trasmissione è faziosa.Quindi solo un egocentrico come lui poteva pensare che dopo la trasmissione Liberi Tutti avrebbe avuto di nuovo possibiltà di telefonare in diretta.Mi pare che abbiamo a che fare con un bambino,che batte i piedi per terra e deve per forza farsi ascoltare.
    Non sono un estremista,ma l’arroganza di quest’uomo mi ha rotto i cojoni.
    Per quanto riguarda la Tv…..ieri sera un grande Bertinotti a Porta a Porta.
    Adesso voglio vedere chi dice….che è una spina nel finco alla sinistra,visto che ha detto che si atterrà al programma.

    AMICI……presto festeggeremo…….asta la vista.
    Ciao da China

  2. Daniele ha detto:

    Organizziamoci!
    Che i pagliacci sono loro…

Lascia un commento